Tutorial

Facebook Lead Ads: generare nuovi contatti “caldi” per la tua attività con soli due click

Sei un imprenditore o un libero professionista?

Continua la lettura per scoprire come puoi generare nuovi contatti per la tua attività grazie al web. Ma non mi riferisco a contatti qualsiasi acquistati in blocco da liste discutibili (per usare un eufemismo) ma a contatti caldi, ovvero che sono realmente interessati al tuo servizio.

Oggi grazie a internet sono le persone a cercare te, la tua attività per risolvere un loro problema o soddisfare un loro bisogno.

Con strumenti come Facebook Ads puoi creare campagne pubblicitarie che mirano a persone ben precise che vivono in una determinata area geografica con interessi specifici.

La pubblicità diventa quindi misurabile cioè puoi sapere a fronte di un investimento pubblicitario quanti clienti hai acquisito quindi puoi misurare il tuo ritorno sull’investimento.

Prima di cimentarti in una qualsiasi campagna online per vendere al pubblico, devi sapere chi sono i tuoi cliente ideali, dove sono e cosa comprano.

Adesso scopriamo nel dettaglio cosa sono e come creare le tue Facebook Lead Ads.

hosting prestazioni sito web

Cosa sono le Lead Ads?

Le Lead Ads sono uno dei format pubblicitari che Facebook mette a disposizione per il processo di lead generation ossia generazione di contatti.

Semplice ed efficace sono i due aggettivi che definiscono le Facebook Lead Ads. Quando un utente fa click su un qualsiasi pulsante di call to action collocato nella pubblicità l’utente viene reindirizzato automaticamente ad un form o modulo. In questo form è possibile richiedere informazioni come nome, numero di telefono ed email e Facebook precompila questi campi basandosi sulle informazioni condivise sul profilo. Gli utenti possono modificare queste informazioni se lo desiderano. Sì, avete sentito bene.

Con soli due click acquisirai un nuovo contatto per la tua azienda: un click sulla call to action e un click nel form e tutto è fatto!

Con le Lead Ads le persone rimangono direttamente dentro Facebook senza dover aspettare i tempi di caricamento di un sito web che soprattutto per gli utenti da mobile potrebbe essere un problema e poi meno le persone devono fare, maggiore è la probabilità che le campagne pubblicitarie convertano. Se hai bisogno di ulteriori informazioni inoltre il form puoi anche personalizzare il modulo.

Come creare una Facebook Lead Ads

Puoi creare una Lead Ads con questi strumenti:

– Ads manager (gestione inserzioni)

– Power editor

– Pagina Facebook

– Ads manger app

– Business manager

Personalmente sceglierò di illustrare come si crea una Facebook Lead Ads da Ads Manager.

1° Schermata: scelta obiettivo campagna “Generazione Contatti”

Per creare una campagna Lead Ads clicca su gestione inserzioni e poi su crea campagna, ti si aprirà questa schermata e da qui scegli l’obiettivo Generazione contatti

facebook lead ads schermata 1

2° Schermata: Gruppi di inserzioni

Nella schermata successiva “Gruppi di inserzioni” dovrai configurare la pagina a cui associare la campagna pubblicitaria (se hai più di una pagina), il pubblico in target, i posizionamenti, il budget, la programmazione, l’ottimizzazione e l’addebito.

Pagina da impostare

facebook lead ads schermata 2

Pubblico

In questa parte puoi scegliere di creare un pubblico in base all’area geografica, età, sesso, lingua parlata e di includere alcune categorie di persone ed escluderne altre che non sono in target per la tua attività.

A destra della schermata Facebook è in grado di stimare indicativamente quante persone potrai raggiungere con la tua campagna pubblicitaria in maniera globale e la copertura giornaliera.

Inoltre il tachimetro sta ad indicare se il pubblico che hai scelto sia abbastanza ampio cerca di non avvicinarti troppo alla parte gialla perchè se il pubblico è troppo ampio rischi che la campagna abbia un tasso di conversione basso.

Facebook ti permette di andare a creare un pubblico molto mirato grazie a questi parametri: Dati demografici, Interessi, Comportamenti e Altre Categorie.

facebook lead ads schermata 4

Alla voce targettizzazione dettagliata puoi selezionare il tuo pubblico in base a:

DATI DEMOGRAFICI:

Istruzione

Generazione

Casa

Avvenimenti importanti

Genitori

Relazione

Lavoro

INTERESSI

Cibo e bevande

Commercio e industria

Familiari e relazioni

Fitness e wellness

Hobby e attività

Intrattenimento

Shopping e moda

Sport e attività all’aperto

COMPORTAMENTI

Abitudini di acquito

Affinità multiculturale

Anniversario

Attività digitali

Attività stagionali ed eventi

Utenti di dispositivi mobile

Posizionamento

Per posizionamento si intende dove gli utenti vedranno la tua pubblicità. Facebook di default sceglie il Posizionamento Automatico che può andar bene solo per la prima settimana di test per capire dove le persone sono più propense a cliccare sulla vostra ad e a lasciare il loro contatto.

facebook lead ads schermata 5

Potete scegliere di posizionare la vostra campagna nella sezione notizie oppure nella colonna a destra per esempio. Dovete scegliere su quali dispositivi gli utenti potranno vedere l’ad se sul pc o sullo smartphone o entrambi i dispositivi. Se avete anche un profilo Instagram potete scegliere se pubblicare la vostra campagna anche lì.

Budget

facebook lead ads schermata 6

In questa sezione potrete impostare un budget giornaliero per le vostre campagne. Inoltre la piattaforma permette di scegliere se programmare o meno una data di inizio e fine campagna

Dopo aver impostato tutti questi parametri clicca il tasto “Continua” per passare alla schermata Inserzione.

3° Schermata: Inserzione

All’inizio di questa schermata puoi selezionare il formato cioè l’aspetto della tua ads:

Carosello, Immagine Singola, Video Singolo, Slideshow.

facebook lead ads schermata 7

Adesso si procede alla creazione dell’inserzione. I dati che dovrai fornire sono:

– Il testo che va al di sopra dell’immagine

– Immagine (1200×628 pixel) o puoi sceglierla dall’archivio di immagini che facebook mette a disposizione gratuitamente

– Descrizione link

– Link che rimanda al tuo sito web oppure alla Landing Page

facebook lead ads schermata 8

– Impostare l’invito all’azione (call to action):

facebook lead ads schermata 9

Si può scegliere fra queste opzioni a seconda delle vostre esigenze e dell’obiettivo della campagna: Richiedi subito, Scarica, Richiedi un preventivo, Scopri di più, Iscriviti e infine Ricevi gli aggiornamenti.

Creazione Form Cattura Contatti

Dopo aver creato l’inserzione si procede alla creazione del modulo o form:

Clicca sulla voce Nuovo Modulo

facebook lead ads schermata 10

E apparirà questa schermata:

facebook lead ads schermata 11

La schermata di benvenuto anche se facoltativa ti consiglio di sfrutturla come se fosse una sorta di Landing Page per colmare il poco testo che mette a disposizione la Lead Ads.

Qui spiegherai esattamente al cliente che cosa otterrà dopo aver cliccato sul tasto “iscriviti” ad esempio se stai facendo una campagna per ottenere nuovi iscritti alla tua newsletter.

A volte si ottengono più conversioni senza questa schermata ma anche questo aspetto va testato ogni caso è a se.

Dopo di che cliccando su Domande appare questa schermata:

facebook lead ads schermata 12

Qui puoi scegliere quali dati chiedere all’utente, personalmente ti consiglio di limitarti al nome e alla mail oppure nome,mail e numero di telefono oppure puoi creare delle domande aperte. Più informazioni chiedi agli utenti maggiore sarà il costo per lead quindi attenzione limitatevi alle informazioni necessarie.

Va per forza compilato il campo Normativa dulla privacy:

facebook lead ads schermata 13

Alla voce Testo link si può aggiungere la dicitura: privacy policy

mentre per Url del link: www.esempio.it/privacy

Infine si approda alla Schermata di ringraziamento:

facebook lead ads schermata 14

Puoi scegliere di inserire una Landing Page oppure una Thank You Page che riinvia al materiale che l’utente deve scaricare.

Poi dopo aver creato il modulo vi apparirà questa schermata andate avanti cliccando sul tasto blu “continua”.

facebook lead ads schermata 15

Ecco, hai creato la tua prima Lead Ads!

facebook lead ads schermata 16

Come posso recuperare i contatti acquisiti?

Per recuprare i contatti la modalità più semplice è cliccare Contatto (modulo) come puoi vedere dall’immagine. Facebook genera un file excel formato .csv con tutti i contatti raccolti.

facebook lead ads schermata 17

Inoltre per ricervere le leads in tempo reale è necessario collegare la tua campagna con il tuo autorisponditore (MailChimp, Active Campaign ecc.) …

Ma come si fa?

Si può fare tramite programmi di CRM come Zapier, Connectio, Hubspot solo per citarne alcuni ma ce ne sono molti altri

Esempio di Facebook Lead Ads

Adesso ti mostrerò con degli esempi come si presenta una Lead Ads alle persone:

facebook lead ads schermata 18

Fonte immagine: http://www.kjrocker.com/affiliate-marketing-2/two-new-ad-types-from-facebook-designed-to-generate-direct-leads/

In questa Ads è stato aggiunto il tasto Iscriviti e appena clicci automaticamente Facebook precompila i campi richiesti come in questo caso nome completo ed email, una volta cliccato su Submit avete catturato un potenziale cliente. Semplice no?

Anche Land Rover, celebre casa automobilistica, ha usato le campagne Lead Ads, guarda tu stesso:

facebook lead ads schermata 19

Fonte immagine:

http://www.absatzwirtschaft.de/lead-ads-facebook-verbindet-kunden-mit-unternehmen-65497/

In questo caso Land Rover inserisce come call to action “Richiedi un preventivo” non limitandosi semplicemente a richiede nome completo ed email delle persone ma ha anche creato una domanda aperta “Quando intendi acquistare?” con possibili opzioni da scegliere come risposta.

Ora per te non ci sono più segreti inizia a creare la tua prima campagna Lead Ads!!!

Se sei arrivato o arrivata fino a qui ti ringrazio di cuore, questo dimostra il tuo impegno e la tua dedizione nel voler migliorare la tua comunicazione per portare la tua azienda ad un livello superiore.

Come ringraziamento ti faccio un piccolo regalo con una serie di suggerimenti per rendere le tue Facebook Lead Ads efficaci.

TRUCCHI/SUGGERIMENTI PER LEAD ADS

Dite agli utenti cosa vuoi che facciano

Quando si tratta di pubblicità, a volte bisogna dire a persone che cosa fare. “Vai qui.” “Clicca su questo”.

Per esempio, l’annuncio sotto riportato include la seguente riga: Clicca qui sotto e conferma le tue informazioni (Facebook lo compila per te).

Questo messaggio fa due cose: racconta agli utenti cosa hanno bisogno di fare e spiega che il processo è facile perché Facebook compila il modulo per loro. Rendere il processo chiaro agli utenti dovrebbe aumentare i tassi di conversione.

Prova a catturare contatti di notte

Molti inserzionisti di Facebook suggeriscono di mantenere le campagne pubblicitarie in corso tutto il giorno. In alcuni casi può rivelarsi utile ripartirle secondo orari. Infatti in molte campagne le conversioni maggiori si ottengono di notte.

Forse le persone sono più tranquille per lasciare le loro informazioni in orari serali? Puoi sicuramente sicuramente testare questo per le tue campagne.

Testa la tua call to action

Facebook ha queste call to action (chiamate all’azione): Richiedi Subito, Scarica, Richiedi un preventivo, Scopri di più, Iscriviti e Ricevi gli aggiornamenti. Prova quello che riflette più in profondità quello che stai cercando di comunicare e vedi come funziona.

Immagine

Il contenuto visivo della tua pubblicità attira l’attenzione facilmente e rapidamente. Se l’immagine è attraente, l’ad è destinata a creare interesse. Con attraente, sicuramente non intendo immagini di donnine nude. Piuttosto, direi un’immagine che trasmette con forza l’idea del tuo business oltre ad essere accattivante, funziona meglio. Qualunque sia il contenuto che si utilizza, l’immagine è la prima cosa che l’utente poserà gli occhi

Copy

Se nel testo della tua ads dici di essere il migliore e di offrire un servizio di qualità, le persone ignoreranno il tuo annuncio.

Chi mai si definirebbe il peggiore e direbbe del proprio servizio che ha una qualità mediocre? Qual è la tua proposta di valore unica, allora? Piuttosto, se dici che più di 1000 persone si sono rivolte a te o offri uno sconto del 25%, il tuo annuncio ha maggiori probabilità di ottenere click.

Considerazioni finali

Le Facebook Lead Ads sono uno strumento eccezionale che ogni imprenditore dovrebbe valutare nella sua strategia di marketing per l’acquisizione clienti. In una strategia di medio/lungo periodo sicuramente otterrai contatti qualificati a prezzi economici ma non concentrarti subito su questo numero.

Il segreto di successo in queste campagne sta nel testare, sperimentare, testare e sperimentare di nuovo, non aver paura di rischiare.

Cosa ne pensi? Hai mai creato una Facebook Lead Ads? Quali sono stati i tuoi risultati?

Lascia un commento e fammi sapere cosa ne pensi!

Lucrezia Aria

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button