Verifica GRATIS la disponibilità e registra subito il tuo dominio internet.

WordPress 4.8, indiscrezioni sulla nuova versione del CMS in arrivo a giugno

Ormai manca poco, ancora un paio di settimane e la nuova versione di WordPress sarà finalmente disponibile per la gioia di tutti i blogger/web editor/webmaster di questo mondo. Il tanto agognato aggiornamento del CMS più utilizzato del web dovrebbe essere rilasciato il giorno 8 giugno.

WordPress 4.8 è ormai alle porte!

crea il tuo blog wordpress

In arrivo WordPress 4.8

Cari colleghi del web, mi riferisco in particolar modo a coloro che per professione sono impegnati quotidianamente nella scrittura di contenuti per blog e siti web, tra un paio di settimane avremo finalmente a disposizione la nuova versione del nostro CMS preferito che si preannuncia davvero molto interessante.

Secondo quelle che sono le indiscrezioni dispobili al momento, WordPress 4.8 porterà diverse novità che riguarderanno in particolar modo l’attività di blogger e copywriter. Un enorme lavoro portato avanti dagli sviluppatori spinti dalla voglia di rendere fruibile il CMS a un pubblico sempre più vasto.

Le caratteristiche della nuova versione del CMS

Visto che ancora un po bisogna aspettare, occorre che mordiamo il freno. Per fortuna, però, tenere nascosto in toto qualcosa ai tempi del web è praticamente impossibile e qualcosa viene sempre fuori.

Da qualche giorno è infatti disponibile la versione beta di WordPress 4.8, così che ognuno di voi possa prendere confidenza con la nuova versione in attesa del rilascio ufficiale.

Se ne dicono tante sulle novità in arrivo con WordPress 4.8, in particolar modo nella versione beta puoi analizzare i nuovi widget che vengono definiti come utilissimi. Widget per inserire e linkare immagini, video, file musicali… insomma, tanta roba per migliorare il tuo lavoro.

Le novità più interessanti però sono altre, in particolar modo due. Ne parliamo nei prossimi due paragrafi.

Gutenberg, il nuovo editor

Partiamo subito con quella che rappresenta, a mio parere, la novità più interessante che farà felice tutti i miei colleghi: l’editor Gutenberg. Sviluppato allo scopo di rendere WordPress più semplice da utilizzare, le nuove funzioni di editing a disposizione degli utenti di lavorare sul CMS anche senza avere particolari conoscenze in merito a HTML e CSS.

Ciò che riguarda da vicino coloro che fanno la mia professione (sia quelli che lo fanno molto meglio di me che coloro che hanno appena iniziato) saranno deliziati dai grandi vantaggi che Gutenberg garantisce, fruibili anche se non si è dei super esperti. Scrittura e formattazione di contenuti, un lavoro che potrà essere portato avanti nel miglior modo possibile, con la possibilità di creare temi personalizzati.

La caratteristica principale di Gutenberg è che esso ha un approccio di base molto particolare, basato su blocchi che possono essere gestiti singolarmente così da poter essere personalizzati. Per ognuno di questi blocchi, infatti, si potranno impostare delle caratteristiche univoche, cosa che porterà a un massimo livello di personalizzazione del lavoro e dei contenuti.

Per approfondire questa novità di WordPress 4.8, ti consiglio di leggere questo articolo.

Addio a Internet Explorer

L’altra importante novità che la realese di WordPress 4.8 porterà in dote l’abbandono al browser storico Internet Explorer. Il nuovo WordPress, infatti, non supporterà più le vecchie versioni del browser, così da rendere impossibile il lavoro di gestione di un sito web tramite Explorer.

Del resto, le statitiche e gli studi portati avanti dagli analisti lasciano pochi dubbi in proposito: ormai sono in pochissimi a utilizzare le vecchie versioni di Explorer, con Chrome che ormai domina incontrastato nell’ipotetica classifica dei browser più utilizzati del web.

Addio quindi a Internet Explorer, l’unica versione ancora utilizzabile sarà Explorer 11. Appare ormai chiaro come sia Microsoft che lo stesso WordPress abbiano ormai deciso come uno dei browser storici del web sia ormai arrivato al momento della pensione.

https

In conclusione

Insomma cari lettori/colleghi, il nuovo WordPress 4.8 è ormai alle porte e nuovi grandi orizzonti si spalancano dinnanzi a noi. L’editor Gutenberg ci permetterà di migliorare ancora di più il nostro lavoro, l’abbandono di Explorer ci porta dritti in una nuova era digitale in cui il passato viene lasciato definitivamente alle spalle.

Il nostro compito è, come sempre, quello di restare al passo coi tempi e di non rimanere indietro. Impariamo a migliorare il modo di strutturare i contenuti approfittando dei nuovi strumenti a disposizione, assicuriamoci che le performance del sito/blog siano sempre all’altezza grazie al servizio Hosting WordPress utilizzato e seguiamo il flusso dell’evoluzione del web.

Per non restare indietro rispetto ad altri, mai!

Vota per primo questo articolo!
Votazione in corso...
Mi piace
Mi piace Love Ahah Wow! Triste Grr!!

Lascia un commento

scroll to top