Verifica GRATIS la disponibilità e registra subito il tuo dominio internet.

Che differenze ci sono tra un blog e un sito web?

Vuoi lanciare il tuo progetto web ma hai le idee un po confuse, del resto con tutti i servizi hosting disponibili (ottimizzati per questo e per quello) può essere non semplice intuire quale soluzione adottare. Per esempio, tu sai già se preferisci creare un sito web o un blog?

Per avere le idee chiare su questo argomento occorre fare un po di chiarezza sulle differenze che esistono tra un blog e un sito web. In questo modo sarai in grado di scegliere l’opzione più indicata per quelle che sono le tue esigenze professionali.

soluzioni hosting professionali

Blog e sito web, due facce della stessa medaglia

Sostanzialmente, possiamo dire che un blog e un sito web rappresentano due facce della stessa medaglia. Così simili eppure al tempo stesso così distanti, la differenza sostanziale tra i due sta nel tipo di interazione che si vuole sviluppare con l’utente che viene a farti visita.

Da una parte abbiamo una risorsa completamente statica, in cui è l’amministratore a pubblicare contenuti che l’utente può solo leggere e recepire; dall’altra invece abbiamo una risorsa dinamica, ovvero che ci consente di avere un rapporto diretto con gli utenti che hanno la possibilità di interagire con i contenuti.

Negli ultimi anni il web è cresciuto in maniera esponenziale e ormai qualsiasi azienda deve avere un proprio spazio web, così come anche il più piccolo progetto personale di un privato. Se non sei online non esisti, e se non sei in grado di rendere “particolare” la tua presenza online, allora il finale sarà sempre lo stesso.

Cerchiamo quindi di dare alcune indicazioni su cosa siano un blog e un sito web, mettendo in evidenza quando conviene puntare su uno e quando sull’altro.

Che cos’è un blog

Il blog è uno degli strumenti più utilizzati nel corso degli ultimi anni, un periodo in cui il “diario del web” ha conosciuto un vero e proprio boom. Esso non rappresenta solo una diversa tipologia di sito web, ma una vera e propria rivoluzione nel settore della comunicazione.

È proprio grazie al grande successo dei blog che si è portata avanti quest’evoluzione della comunicazione, arrivata al punto in cui il blogger e l’utente arrivano a interagire alla pari. Questo ha portato a un cambiamento radicale del modo di lavorare delle aziende che incentrano ormai le proprie strategie di marketing puntando tutto sull’interazione con le persone.

Il blog è quindi il simbolo stesso di un grande cambiamento, il segno che dimostra come il vecchio modo di lavorare non sia più adatto per il mondo moderno che richiede la partecipazione di ogni parte chiamata in causa. Il blog, a differenza del sito web classico, organizza i contenuti in ordine cronologico e può essere aggiornato quotidianamente.

Quando creare un blog

Tutto dipende quindi dal tuo modo di lavorare e dal tipo di attività che vuoi portare avanti. Se il tuo intento è quello di realizzare dei contenuti con il quale creare rapporti con gli utenti, nella speranza inoltre di ottenere un buon posizionamento sul motore di ricerca, allora non puoi avere dubbi: devi utilizzare un blog!

Il blog non richiede grandi conoscenze tecniche da parte tua per la gestione del lavoro, avrai infatti a disposizione dei software (chiamati CMS) in grado di metterti a disposizione tutto l’occorrente per gestire in maniera semplice la tua attività.

Resta al passo coi tempi e conquista le attenzioni del pubblico, questo è il segreto del web 2.0, il blog è il simbolo per eccellenza di questo futuro che è già attuale oggi.

hosting ottimizzato

Che cos’è un sito web

Il sito web in senso classico rappresenta l’esempio di comunicazione passata un po di moda, nel senso che si parla di un sito vetrina che punta al pubblicare dei contenuti senza dar modo agli utenti di interagire. Non siamo quindi come nel caso di un blog in cui si cerca di sviluppare dei rapporti. Un sito web serve esclusivamente per dare delle informazioni alle persone.

Si tratta quindi di uno strumento che viene utilizzato per una comunicazione che va dal sito verso l’utente, in un rapporto del tutto unidirezionale. A differenza del blog, il sito non deve essere aggiornato quotidianamente.

Quando creare un sito web

Un sito web nel senso più classico del termine viene utilizzato per sviluppare delle attività web specifiche come per esempio un sito E-Commerce, o un forum. Insomma, il sito web serve per mettere in evidenza i prodotti/servizi che vuoi proporre agli utenti che potranno valutare le tue proposte e basta.

Possiamo dunque concludere dicendo che il sito web è la scelta da effettuare quando devi mettere in vetrina i tuoi prodotti, invece il blog è uno strumento ancora più evoluto che ti porta a creare rapporti concreti con le persone.

La scelta dipende solo da te!

L’importanza delle performance

Che tu scelga di creare un normale sito web o di tentare una strada più evoluta con un blog, la cosa fondamentale è assicurarsi di avere delle risorse in grado di far funzionare al meglio il sito. Proprio per questo diventa necessario individuare il piano hosting linux adatto per quella che deve essere la tua attività online.

Valuta quindi con attenzione quelli che sono i tuoi piani e cerca di sviluppare il tutto al meglio delle possibilità, trova il servizio ottimizzato per il sito web o il blog che vuoi realizzare e inizia il tuo lavoro sul web.

Vota per primo questo articolo!
Votazione in corso...
Mi piace
Mi piace Love Ahah Wow! Triste Grr!!

Lascia un commento

scroll to top