I racconti di Keli

Come creare un annuncio AdWords efficace, l’esperienza di un copywriter alle prime armi

Questa volta per Amedeo i guai erano davvero seri! Non si trattava più di scrivere articoli in modo tale che le keywords potessero raggiungere un buon posizionamento, qui si faceva riferimento a un qualcosa di completamente diverso.

Stavolta avevano dato ad Amedeo un compito arduo, realizzare una campagna su Google AdWords e renderla particolarmente efficace con dei contenuti vincenti.

Un brivido freddo attraversò la schiena del nostro protagonista, come una perfida scarica elettrica che dalla base del collo arrivava al coccige. Creare degli annunci vincenti su AdWords… ma come cavolo avrebbe potuto fare se lui aveva a malapena sentito parlare di Google AdWords e delle relative campagne pubblicitarie?

Stavolta non se la sarebbe cavata attingendo al proprio talento di copywriter, o almeno questo era il suo pensiero.

“Fino a questo momento l’ho sfangata, ma stavolta sono davvero f***uto!”

Questa era la sua convinzione, nessuno glielo avrebbe tolto dalla testa. Eppure, anche questa volta, le sue qualità di copywriter lo avrebbero salvato e gli avrebbero consentito di mantenere il suo posticino di lavoro messo costantemente in discussione, cosa che accade sempre nel settore privato.

La difficoltà iniziali, i limiti imposti da Google AdWords

In un modo o nell’altro avrebbe risolto, almeno questo sperava. In fin dei conti il quadro non era così terrificante come gli era apparso inizialmente visto che non toccava a lui costruire la campagna, a questo ci avrebbe pensato il webmaster che sapeva già quali parametri inserire come target, budget giornaliero, costo per click ecc ecc.

Ad Amedeo toccava la parte creativa, quella di creare dei testi accattivanti e di impatto che potessero attirare nell’immediato l’attenzione e l’interesse degli utenti, ovunque i diversi annunci sarebbero apparsi.

Si fece forza e iniziò a riflettere con un grande entusiasmo a come avrebbe strutturato i suoi annunci che avrebbero conquistato il mondo, portando l’azienda a guadagnare cifre considerevoli. Immaginava già i risultati del suo grande lavoro, come un aumento di stipendio, un contratto a tempo indeterminato, la fine di tutti i problemi economici, la stabilità finanziaria…

Spesso (troppo spesso) i sogni a occhi aperti finiscono con un brusco risveglio. Quello di Amedeo era stato come se avesse sbattuto la testa contro un muro di cemento armato.

Il nostro caro protagonista non aveva tenuto in conto i famigerati limiti di caratteri, a cominciare dal Titolo breve. Come cavolo si poteva creare un qualcosa di appetibile con soli 25 caratteri a disposizione?

creare annunci adwords

Non bastava la doccia fredda dei 25 caratteri, ma anche i soli 90 caratteri del Titolo lungo e della Descrizione non è che gli facessero dormire sonni tranquilli. Come cavolo avrebbe fatto? Come venirne fuori da una problematica del genere?

Non c’era che una soluzione, spremersi le meningi e cercare di attingere il più possibile dalla propria mente e dalle proprie qualità di copywriter, magari non eccezionali ma comunque discrete.

Scrivere un annuncio di valore determinava in pratica il successo della campagna, iniziando dal fatto che era l’annuncio che avrebbe dovuto creare lui a spingere gli utenti ad andare a cliccare sull’annuncio stesso, in modo da arrivare sulla pagina del sito in cui l’azienda voleva portare il proprio pubblico.

Come scrivere un annuncio efficace

Ma quindi, come cavolo doveva scrivere un annuncio che fosse davvero efficace?!

Amedeo si mise alla prova, cominciò a scrivere i testi per i suoi annunci che vennero lanciati con un budget più che discreto. All’inizio i risultati furono pressocchè disastrosi con un numero enorme di impressioni seguite da un numero di click non soddisfacente.

Stava sbagliando qualcosa e per capire cosa cercò di cambiare e di proporre sempre contenuti migliori. Nel giro di qualche mese riuscì a equilibrare la situazione tra visualizzazioni e click, con la speranza di continuare a migliorare nel corso del tempo.

Aveva imparato qualcosa in questi primi mesi di “allenamento” su questo formidabile strumento, ecco quali erano i punti che aveva imparato su come scrivere un annuncio AdWords efficace:

  • Essere creativi.
  • Proporre slogan che possano colpire l’interesse nell’immediato.
  • Utilizzare in maniera intelligente le parole chiave, in questo preciso contesto il nome dei servizi che l’azienda voleva pubblicizzare.
  • Cercare di dare all’annuncio una sorta di “aria di fretta”, un’urgenza da suggerire agli utenti.
  • Ingigantire le cose con l’inserimento di termini abbastanza roboanti, in modo da evidenziare l’eccellenza dei servizi pubblicizzati.
  • Creare annunci che possano seguire le tendenze del momento per essere sul pezzo, in tal senso ti consiglio di leggere qualcosa in merito al Real Time Marketing.

Beh, forse niente di eccezionale ma almeno una base da cui partire per migliorare il proprio lavoro. Le cose infatti iniziarono presto a migliorare, i click iniziarono a essere sempre più numerosi.

Una volta tracciata la strada il segreto è quello di studiare il più possibile per aumentare le proprie conoscenze e migliorare sempre di più.

Secondo te quali devono essere le caratteristiche base di un annuncio AdWords davvero efficace? Scrivici la tua opinione nei commenti, ci farebbe piacere conoscere il tuo parere.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button