Hosting

WordPress 4.5, i problemi dell’ultimo aggiornamento del CMS

Neanche il tempo di festeggiare che il nostro entusiasmo trova già un blocco clamoroso!

La scorsa settimana, come tutti i siti di informazione tecnologica, abbiamo riportato la notizia del rilascio della versione 4.5 di WordPress, un aggiornamento che sulla carta porta un gran numero di novità sul CMS più utilizzato dai professionisti del web, in particolar modo dai blogger e da chi si occupa della stesura di contenuti aziendali.

L’ultimo aggiornamento presenta infatti una serie di “innovazioni” che sono particolarmente indicate proprio per chi per lavoro deve scrivere ogni giorno dei contenuti e articoli.

Tante novità che rendono più semplice il lavoro del blogger che può lavorare in maniera più semplice e immediata, senza perdere tempo con vari comandi che nella versione 4.5 sono stati estremamente semplificati, come per esempio il shortcut CTRL+K che consente di inserire un link nel testo senza staccare le mani dalla tastiera.

Tutto bello, tutto perfetto? Pare proprio di no.

wordpress 4.5 aggiornamento problemi

Neanche il tempo di utilizzare appieno la nuova versione di WordPress che vengono segnalati una serie di problemi che stanno mandando gli utenti su tutte le furie. Basta fare un giro per il web per vedere un numero incredibile di utenti che lamentano gravi malfunzionamenti del CMS, problemi causati proprio dall’ultimo aggiornamento che abbiamo accolto con grande gioia.

Possiamo fare un esempio di un caso in cui un sito web è andato KO dopo aver effettuato l’aggiornamento, un problema sembra causato da una nuova impostazione del file wp-settings.php risolvibile in maniera semplice seguendo alcune indicazioni che si possono trovare sul forum. Riportiamo qui il caso in questione.

Niente di grave, ma una bella seccatura. E purtroppo sembra non essere l’unica.

Un problema che ha causato molte difficoltà agli utenti, soprattutto coloro che per lavoro devono gestire dei siti web, è il malfunzionamento che l’aggiornamento sembrerebbe causare al plugin Visual Composer 4.9.

Se finora abbiamo esaltato l’aggiornamento per tutta quella serie di miglioramenti che avrebbe reso molto più semplice il lavoro di noi blogger, ecco subito la doccia fredda che spegne i nostri entusiasmi. Visual Composer è un plugin utilissimo che ci permette di strutturare al meglio i testi del blog, visto che si tratta sommariamente di un software che estende le funzionalità dell’editor del CMS.

Uno strumento utilissimo che sembra non funzionare più una volta effettuato l’aggiornamento alla nuova versione di WordPress. Un problema che sembra essere causato dalla nuova versione della libreria jQuery.

Già fino a questo punto abbiamo tanta carne al fuoco per poter affermare che probabilmente l’aggiornamento di WordPress non è di livello così eccelso come era sembrato a una prima occhiata.

Oltre a quelli che citato in questo articolo, sembra ci siano anche delle difficoltà in altri ambiti, come “Errore HTTP” che sembra uscire fuori nel momento in cui l’utente tenta di caricare immagini utilizzando il tasto “Aggiungi media” o ancora nell’inserimento delle immagini prodotti con WooCommerce, il plugin che ci permette di utilizzare WordPress per e-commerce.

La vostra esperienza con WordPress 4.5 è stata finora così disastrosa? Avete a che fare con alcuni di questi problemi, o magari altri ancora?

Scriveteci nei commenti la vostra opinione sull’ultima versione del CMS.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button