Web Marketing

Come (e soprattutto, perché) utilizzare Google Webmaster Tools per il tuo sito

Partiamo da un presupposto fondamentale: ormai, per avere successo sul web, ognuno di noi deve cercare di catturare l’attenzione di Google, o quantomeno di seguire per bene le sue regole e cercare così di avere tutti i vantaggi possibili, in modo tale da apparire nella tanto agognata prima pagina.

Ogni strategia SEO che si rispetti, dopotutto, punta semplicemente a questo piccolo, grande obiettivo: conquistare la vetta nelle SERP del più famoso tra i motori di ricerca al fine di far fare un vero e proprio salto di qualità al proprio business online.

Per nostra fortuna, la società di Mountain View ha fornito per tutti noi anche una serie di strumenti non solo utili ma potremmo dire fondamentali per avere una miriade di informazioni sul nostro sito web, sulla possibile presenza di errori che stanno frenando la nostra attività e un sacco di parametri che, se ben interpretati, posso darci la possibilità di ottimizzare al meglio il nostro lavoro.

Stiamo parlando ovviamente di Google Webmaster Tools, lo strumento base senza il quale ognuno di noi andrebbe avanti alla cieca.

Se Google AdWords rappresenta lo strumento adatto per quella che è la struttura della nostra campagna di Web Marketing, allo stesso modo gli strumenti per webmaster che Big G ci mette a disposizione rappresenta semplicemente il tutto, ovvero uno sguardo completo su tutto il nostro sito in ogni sua minima componente.

Con Google Webmaster Tools abbiamo la possibilità di conoscere sul serio ogni singolo elemento del sito che stiamo curando, come per esempio sapere quale delle nostre pagine sta avendo più successo, o ancora se sono presenti errori che stanno mettendo il freno al nostro lavoro.

google search console

In buona sostanza, possiamo dire che una buona conoscenza della Search Console messaci gentilmente a disposizione da Google può segnare la differenza tra un sito web di successo e uno destinato a passare inosservato sul web, a discapito di tutti i nostri sforzi.

Un quadro d’insieme completo e assolutamente indispensabile, ecco cosa Google ci permette di utilizzare. Vuoi sapere come e perché il tuo sito web non sta avendo successo?

Con la console di Big G potrai scoprirlo, così come potrai sapere se i contenuti che stai pubblicando stanno portando ai risultati sperati.

Come osservare i vari parametri? Esistono delle diverse sezioni, ognuna di esse da utilizzare per un certo tipo di attività.

Possiamo citare per esempio la sezione Aspetto della ricerca, in cui potremo sapere come appare il nostro sito nei risultati di Google, più altri consigli utili su come migliorare vari elementi del sito stesso.

Nella sezione Traffico di ricerca, invece, avremo un quadro completo e dettagliato sui link che rimandano al nostro sito e analizzare così il rendimento dello stesso.

Insomma, se vuoi conoscere in ogni minimo dettaglio quello che funziona e le eventuali problematiche del tuo sito web, allora non puoi assolutamente fare a meno di utilizzare questo servizio messo a disposizione da Google (non devi far altro che effettuare l’accesso al tuo account Google).

Tutto questo per sottolineare il perché sia assolutamente necessario utilizzare questi strumenti, per il come ti invitiamo direttamente a leggere un altro nostro articolo: come utilizzare strumenti per webmaster.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button