DominiHostingNews

Registrazione domini, in arrivo nuove estensioni sempre più originali

Tante nuove estensioni in arrivo, innumerevoli possibilità per far sì che li proprio dominio sia interessante, che colpisca l’attenzione degli utenti e che soprattutto definisca già dal nome del sito l’ambito di cui ci stiamo occupando.

Parliamoci chiaro, sul web ormai è davvero difficile poter solo pensare di essere originali e “diversi” rispetto ai nostri diretti competitor, così come nei confronti dell’intero panorama della Rete.

Ma forse non è proprio cosi…

Per quanto si tratti di un macro-cosmo in continua estensione e dai margini praticamente indefinibili, esiste ancora la possibilità di far valere la propria creatività dando un tocco originale a quella che è la nostra attività online.

Perciò, vediamo cosa possiamo fare e di quali mezzi possiamo avvalerci per far sì che il nostro sito web venga notato di più rispetto ad altri già a partire dal nome, tralasciando quindi qualunque tipo di attività di Content Marketing che verrà poi strutturate una volta che il sito sarà online.

Tutto comincia dal nome

Il nome del sito che vogliamo registrare ci permette quindi di andare a definire quello che sarà l’ambito di cui andremo ad occuparsi, garantendoci anche un tocco di competenza e professionalità che gli utenti noteranno senz’altro, con tutti i benefici del caso.

Una volta scelto il proprio nome per il dominio, e una volta verificata la sua effettiva disponibilità, possiamo iniziare il nostro percorso.

Iniziamo ovviamente con la registrazione dominio, a cui in seguito abbinare il piano Web Hosting adatto per quella che sarà l’attività sviluppata sul sito, a seconda che si tratti di un’attività e-commerce, un blog aziendale ecc.

Al di là di quelle che saranno poi gli utilizzi che il singolo utente deciderà di portare avanti su un determinato sito web, il punto centrale della nostra discussione odierna è, come già accennato in precedenza, la possibilità di personalizzare il proprio business sfruttando le nuove estensioni.

Come già ottimamente descritto in questo articolo, pubblicato alcuni giorni fa da uno dei più importanti portali per quanto riguarda i domini web, nel corso dei prossimi mesi l’ICANN (l’ente che si occupa della gestione del sistema dei domini) rilascerà tante nuove estensioni che rappresenteranno altre grandi opportunità per chi vuole lavorare online.

registrazione-domini-nuovi-gtld

L’arrivo delle nuove estensioni, dette anche nuovi gTLD, permettono dunque all’utente finale di personalizzare al massimo il nome del proprio sito, avendo così la possibilità di fissare fin da subito la tipologia di attività che verranno portate avanti su un determinato sito.

L’ICANN che abbiamo citato in precedenza, si è resa conto nel corso del tempo della grande difficoltà che gli utenti dovevano affrontare nel cercare un buon indirizzo web che risultasse libero, con il risultato finale di un sacco di problematiche per le persone, costrette nella maggior parte dei casi a ripiegare su nomi di comodo e potenzialmente poco adatti alla tipologia di sito trattato.

Ecco perché sono state rilasciate le nuove estensioni, a cui se ne aggiungeranno tante altre nel corso dei prossimi mesi: dare l’opportunità agli utenti di poter registrare il dominio desiderato.

Poter quindi optare sul nome scelto con l’aggiunta dell’estensione che ne definisca il settore di riferimento, possiamo citare esempi come il .PHOTOGRAPHY, .SRL, .BUSINESS, .EMAIL e tantissimi altri… in attesa delle nuove opzioni in arrivo.

Non rinunciare quindi alla possibilità di avere un nome adatto per il tuo sito, non accettare l’ipotesi di registrare una soluzione di comodo che di certo non ti soddisferà.

Punta sulle nuove estensioni come quelle già disponibili e presta la massima attenzione a quelle che verranno rilasciate prossimamente.

Nonostante gli innumerevoli siti presenti su internet, è ancora possibile poter avere il tuo sito con il nome che hai sempre desiderato.

Provare per credere!

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button