News

Facebook come WhatsApp, arrivano i commenti live

Facebook entra in una nuova fase, o quantomeno sta iniziando a testare una grossa novità che porterebbe il social network in una dimensione del tutto differente rispetto a come lo conosciamo attualmente, se non altro per quel che riguarda alcune funzionalità.

Da quel che sappiamo fino a questo momento, il team di Mark Zuckerberg è al lavoro sull’introduzione dei commenti live che farà diventare il social simile a WhatsApp, la chat più utilizzata al mondo. Ma andiamo con ordine e cerchiamo di spiegare in maniera chiara e sintetica di cosa si tratta esattamente.

La nuova funzionalità su cui sta lavorando il team di sviluppatori consentirà a tutti gli utenti iscritti al social network di essere informati in tempo reale quando un nostro amico sta commentando un post, su per giù allo stesso modo come funziona su WhatsApp, come accennato in precedenza.

La nuova funzione commenti live è dunque in fase di test, bisognerà vedere se il momento di “prova” verrà superato in modo ottimale per far sì che il team del social blu si decida ad attuare in effetti questo cambiamento in puro stile WhatsApp. Per ora, la funzione commenti live viene testata su un campione di pagine ben selezionate, se il feedback sarà positivo allora potremo vedere anche noi questa grande novità.

facebook-commenti-live-privacy

Cosa comporterà questa nuova funzione, ammesso che superi la fase di test? Quello che possiamo dire, e che appare chiaro fin da subito, è che se mai il nuovo servizio dovesse diventare effettivo allora Facebook diventerebbe ancora più istantaneo, dandoci così la possibilità di vedere come e quando uno dei nostri amici sta commentando un determinato post. In tal senso, sorge spontaneo qualche dubbio per il concetto stesso di privacy che, seppur nell’epoca dei social network necessita di una sostanziale rivisitazione, potrebbe venire intaccato provocando qualche polemica.

Difficile dire se riusciremo mai a vedere i commenti live su Facebook, la nostra idea è che se il team di Zuckerberg ha deciso di puntare forte su questa novità molto presto la vedremo arrivare anche sui nostri profili… con buona pace di qualunque tipo di idea di privacy et similia.

Per saperne di più, vi invitiamo a leggere anche l’articolo di tech.fanpage.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button