Hosting

Come scegliere un Hosting per CMS

Come scegliere un Hosting per il vostro CMS?

Quali sono le caratteristiche che deve avere?

Prima di tutto bisogna sottolineare che le caratteristiche dell’hosting sono strettamente legate al CMS che scegliamo. In generale è opportuno fare attenzione al sistema operativo del server, la versione di MySQL e la versione di PHP.

– MAGENTO

Al di là di tante chiacchiere, andiamo nel pratico: prendiamo ad esempio Magento, la piattaforma
che utilizzano i grossi e-commerce.

Magento richiede tanto e, non a caso, sul sito ufficiale ha stilato una guida ad elenco e sviluppato
un tool, con tutti i requisiti necessari per farlo rendere al meglio. Ovvio che, però, il tutto dipende dagli accessi, dal volume di vendita e dai prodotti che si intende caricare.

magento-cms

Da qui, infatti, si può capire se è necessario avere un Hosting semi-dedicato o un Hosting dedicato
come la VPS Cloud che contemplino, possibilmente, anche una sorta di PHP Accelerators e un sistema di
caching efficace.

Per quel che riguarda Magento, è consigliabile quindi avvalersi di servizi particolari e ben strutturati che garantiscano caratteristiche particolareggiate, per consentire agli utenti di sfruttare al meglio il software in questione.

(A tal proposito, ti consigliamo di valutare il servizio CloudApp Magento).

– WORDPRESS

E per quanto riguarda WordPress, il più famoso tra i CMS? Con la versione 4.0 nulla è cambiato rispetto alla 3.9. A fronte di un restyling grafico e di usabilità, quindi, è necessario grosso modo avere una piattaforma Linux con Apache o Nginx come webserver e un supporto alla versione PHP 5.2.4 o superiore e a MySQL 5.0 o superiore.

wordpress-cms

Anche WordPress, così come Magento, ha stilato un elenco di raccomandazioni per farlo funzionare senza, però, entrare nel dettaglio della versione.

(Per il CMS più utilizzato del web, ideale per la gestione di un blog aziendale, la soluzione migliore è avvalersi di un servizio Hosting WordPress che rispetti le caratteristiche base per farlo funzionare in maniera adeguata).

– JOOMLA

Per Joomla, invece, ci sono dei requisiti certi al di sotto dei quali il CMS non funziona, al di là del fatto che sarebbe ideale appoggiarsi su un server Linux poiché Joomla ha bisogno di un server LAMP (L sta per Linux, A sta per Apache Server, M sta per MySQL e P sta per PHP).

Per la versione 3.3 il requisito minimo di versione PHP è stato aumentato a 5.3.10, la versione di PHP deve essere almeno 5.3.10 o superiore mentre quella di MySQL almeno 5.1 e con supporto a InnoDB.

joomla-cms

La versione 3.4, invece, lanciata ad inizio del 2015 richiede lo stesso requisito minimo di PHP di
Joomla 3.3 anche se si consiglia il 5.5 considerando che la versione 5.4 di PHP sarà piano piano abbandonata.

(Anche per quel che riguarda questo particolare CMS, ideale per la creazione di siti web, è necessario avvalersi del servizio Hosting Joomla performante e adeguato alle tue esigenze).

– PRESTASHOP

Chiudiamo il nostro approfondimento con la seconda piattaforma più utilizzata per gli e-commerce: si tratta di Prestashop, ideale soprattutto per chi non ha tantissimi prodotti in catalogo.

prestashop-cms

Fra i requisiti di sistema per quanto riguarda l’hosting, da sottolineare come sia necessario avere PHP 5.2 e MySQL 5.0 o versioni successive installate con un database creato oltre a dei requisiti facoltativi per migliorare le prestazioni della piattaforma.

(Anche per quest’ultimo CMS, punta senza indugio sul servizio Hosting PrestaShop che ti permetta di gestire con facilità il tuo negozio online).

Lo staff di Keliweb ringrazia il team della Web Agency Dielle Web e Grafica per questo interessantissimo articolo che spiega, in maniera chiarissima e sintetica, quali sono le caratteristiche base di cui tener conto per la scelta del servizio Hosting CMS adatto per i software utilizzati per la creazione e gestione di siti web.

Vi invitiamo a leggere anche la nostra intervista a Luciano Cioffi, titolare della Web Agency, che ringraziamo per la disponibilità e cortesia.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button