News

Facebook Nearby Friends: scopri dove si trovano i tuoi amici

“Ciao, dove ti trovi?”

“Sono a casa dei miei genitori, purtroppo dobbiamo disdire quell’appuntamento…”

Chissà quante volte vi sarà capitato di leggere una risposta del genere da parte di uno dei vostri amici su Facebook (e chissà quante volte l’avrete scritta voi, quella risposta) e magari il più delle volte non era vero. Pur avendo la consapevolezza che il vostro amico vi ha detto una panzana, non avevate modo di avere elementi per accertare la bugia e spiattellarla in faccia al furbetto di turno.

Beh, adesso le cose sono cambiate. Finalmente (?) abbiamo a disposizione lo strumento giusto per smascherare le bugie dei nostri contatti sul social network più utilizzato del mondo.

Si chiama Facebook Nearby Friends la nuova funzione che il social di Zuckerberg ha adesso portato anche da noi in Italia, già comunque disponibile da alcuni mesi negli Stati Uniti. Si tratta di un sistema di geolocalizzazione dei nostri contatti che ci consentirà di sapere se qualcuno dei nostri amici si trova nelle vicinanze.

Il servizio, che in italiano si chiama Amici nelle vicinanze, ci farà ricevere delle notifiche nel momento in cui qualcuno dei nostri amici è in una zona vicina a noi, ovviamente se si tratta di utenti che abbiano attivato la funzione. Difficile dire se questo servizio di Facebook ora disponibile anche in Italia possa in effetti rappresentare una sorta di violazione della privacy, ma già il fatto che sarà l’utente stesso a decidere se attivare tale funzione o no mette subito a tacere qualunque polemica sull’argomento.

facebook-amici-nelle-vicinanze

Tralasciando per un momento il nostro essere sospettosi e così malvagi nel pensare subito a smascherare le bugie dette dai nostri amici, mettiamo in risalto l’aspetto forse più importante e interessante della nuova funzione di Facebook. Grazie a essa, infatti, l’utente avrà la possibilità di ritrovarsi con i nostri amici quando ci si trova, per esempio, in un luogo molto affollato come un centro commerciale, quindi va sottolineata l’utilità della funzione.

A tal proposito, riportiamo le parole dette a Repubblica da Ellery Long, product manager di Facebook, che ha messo in evidenza proprio quelli che sono gli aspetti più utili che può garantirci Nearby Friends:

“Facebook punta molto a far incontrare le persone anche nella vita reale. La settimana scorsa ero a New York e ho ricevuto una notifica: un mio vecchio collega si trovava in città. Anche lui vive in California ma non ci vediamo mai e così, grazie a questa funzione, abbiamo avuto l’opportunità di cenare insieme.”

Esiste quindi un aspetto serio e molto interessante che ci può spingere all’utilizzo di questo nuovo strumento anche se, ne siamo certi, l’idea di poter scoprire le piccole bugie degli amici sarà quello che più solleticherà la vostra fantasia, in modo tale da poter poi dare un certo tipo di risposta al dialogo che abbiamo messo all’inizio di questo articolo.

“No mio caro, non sei a casa dei tuoi. So esattamente dove sei!”

Facebook Nearby Friends è disponibile per iOS e Android. Per saperne di più vi invitiamo a leggere l’interessante articolo di Wired.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button