DominiHosting

Rinnovo di un dominio, vantaggi e tempistiche

Un po di tempo fa abbiamo sottolineato l’importanza di registrare un dominio, con il nostro pezzo che metteva in risalto come senza nome resta un sogno, un vero e proprio motto che è stato utilizzato sul web per sottolineare l’importanza dell’inizio di un qualunque progetto web. Scelta del nome e acquisto del dominio, con in seguito la relativa scelta del piano hosting più indicato per quelle che sono le esigenze del sito web in questione.

Una volta che abbiamo avviato la nostra attività veniamo talmente assorbiti dal lavoro che dimentichiamo una componente fondamentale, ovvero che il dominio (o i domini) che abbiamo acquistato hanno una scadenza annuale, e che quindi devono essere rinnovati per non perdere il nome del dominio stesso, cosa che potrebbe comportare delle conseguenze poco edificanti per il nostro business.

domini-web-business

Dimenticarsi di rinnovare il dominio può comportare alla perdita del nome, visto che con ogni probabilità il dominio che abbiamo dimenticato di rinnovare verrà acquistato da qualcun altro appena si renderà conto che il dominio stesso è nuovamente disponibile.

Rinnovare il dominio è un’operazione di fondamentale importanza

Mettiamo in risalto ancora una volta la fondamentale importanza di questo passaggio. Il rinnovo del dominio (che è annuale ma che può anche essere impostato con una cadenza temporale diversa dal cliente durante la fase di ordine del dominio stesso) ci consente di mantenere ben salda la nostra identità online, aspetto di grande importanza soprattutto per quel che riguarda delle attività professionali.

RINNOVO DI UN DOMINIO: LE TEMPISTICHE

Detto dell’importanza dell’argomento, cerchiamo ora di dare delle risposte esaustive per l’aspetto che più interessa agli utenti, cosa confermata anche dalle domande che i clienti stessi pongono in merito: quali sono le tempistiche per rinnovare il dominio?

A questa domanda legittima, possiamo rispondere dicendo che il nostro consiglio è quello di effettuare il rinnovo del dominio il prima possibile, ben prima dell’effettiva data di scadenza del dominio stesso. Questo per non incappare in effetti collaterali fastidiosi e dannosi, come il rischio di disattivazioni indesiderate.

Inutile dunque aspettare l’ultimo momento, rinnova il tuo dominio anche in grande anticipo ma mantieni ben salda la tua identità in Rete.

In merito alle tempistiche sui rinnovi dei domini, potete dare un’occhiata all’immagine che postiamo di seguito per avere le idee chiare in merito alle scadenze:

rinnovo-dominio-tempistiche

RINNOVO DI UN DOMINIO: I VANTAGGI

E arriviamo dunque al punto più interessante della nostra discussione, e cioè i vantaggi di cui possiamo usufruire se ricordiamo di rinnovare il dominio nei tempi indicati o quantomeno consigliati dal provider hosting di turno.

Abbiamo detto in precedenza dell’importanza di rinnovare un dominio nei tempi consigliati per quel che riguarda il mantenimento dell’identità sul web, elemento importantissimo se pensiamo a un’azienda che opera in Rete e che quindi è conosciuta con un determinato nome. In questo caso, la perdita dell’identità (quindi del dominio) potrebbe causare dei danni gravissimi all’attività.

Possiamo elencare i vantaggi assicurati dal rinnovo del dominio in questi tre punti:

  • Repetita iuvant: tutelare la propria identità in Rete! Ricordarsi di rinnovare in tempo il dominio ci permette di continuare a usufruire del servizio che abbiamo acquistato.
  • Continuare a godere di un servizio di alta qualità. Se abbiamo deciso di rinnovare il nostro dominio con lo stesso provider allora vuol dure che siamo soddisfatti del servizio che ci viene offerto. Quindi, perché rinunciare a questa qualità? Non perdere tempo e rinnova il tuo dominio.
  • Se siamo soddisfatti della qualità del servizio del provider, è probabile che lo siamo anche per quel che riguarda l’assistenza che l’azienda riesce a garantirci. Perciò, rinnovando il dominio ci consentirà di continuare a usufruire anche di questo vantaggio.

Ovviamente, tutto il nostro discorso parte da un assunto base, e cioè che l’utente è soddisfatto del servizio che il suo provider riesce a fornirgli. Nel caso questo però non avvenisse, non resta altro da fare che effettuare un trasferimento dominio e usufruire così di servizi migliori.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button