News

NoPhone, ecco lo smartphone… che non fa assolutamente niente

Può sembrare uno scherzo o una vicenda quantomeno grottesca, una vera e propria presa in giro, ma se guardiamo alla cosa da un punto di vista più ampio notiamo che esistono delle motivazioni particolari per una scelta che provoca la nascita dei classici tormentoni ironici sui social network.

Quello a cui stiamo facendo riferimento è la prossima uscita di NoPhone, un nuovo smartphone che si contraddistingue per una particolarità di base: non fa assolutamente nulla! Ma cosa vuol dire questo? Cosa si vuole intendere con l’espressione “non fa assolutamente niente”? Andiamo con ordine.

nophone-zero

Al giorno d’oggi, visto il livello clamoroso raggiunto dai colossi dell’hi-tech capaci di sviluppare e lanciare sul mercato telefonini dalle potenzialità incredibili, come per esempio l’ultimo iPhone 6s, la scelta di proporre sul mercato un prodotto come il NoPhone appare come un qualcosa di paradossale.

Probabilmente, però, il paradosso in questione è ben voluto. Un modo per combattere l’ossessione delle persone nei confronti di questi dispositivi tecnologici che sembrano catturare in maniera ormai totale la concentrazione e l’attenzione degli utenti, letteralmente rapiti dalle potenzialità e dalle caratteristiche degli smartphone. Uno sprofondare completamente in una realtà virtuale che sta assumendo sempre più i connotati di vera realtà a discapito dell’esperienza di vita quotidiana di ognuno di noi.

Ecco, il NoPhone vuole essere un vero e proprio attacco a tutto questo: niente fotocamera , niente touchscreen e nessuna caratteristica di grido. Si tratta sostanzialmente di un semplicissimo pezzo di plastica senza nessun componente, simile a uno smartphone esclusivamente per la sua forma rettangolare.

Lo scopo del lancio sul mercato di un prodotto del genere viene spiegato direttamente dai suoi creatori:

“Il nophone ZERO nasce per contrastare il rapido declino della vita reale derivato dall’uso cronico di dispositivi rettangolari intelligenti […] Per noi lo ZERO è un commento satirico sulla cultura ossessionata dai dispositivi. Vogliamo diventare l’azienda di smartphone finti più grande del mondo. Questo è il nostro obiettivo.”

Tenere tra le mani un dispositivo che alla nostra mente ricorda uno smartphone ma che in realtà non lo è, liberarsi per un po di tempo dell’ossessione che ognuno di noi ha sviluppato per i telefonini, smettere di guardare ogni due minuti le notifiche di Facebook o i messaggi di WhatsApp. Il NoPhone ZERO rappresenta l’ironia che tenta di scardinare la fissazione tecnologica che attanaglia tutti noi, alla ricerca del recupero di una dimensione più reale della vita stessa.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button