DominiHosting

Mercato domini: crescita costante dei nuovi gTLD, ma il .COM mantiene la leadership

Diamo uno sguardo nel settore dei Domini web, l’elemento principale da cui partire per iniziare un percorso (che si tratti di un percorso lavorativo o di un progetto personale non fa differenza) che ci veda protagonisti su internet, la nuova frontiera da conquistare per emergere nel settore di riferimento, specie per quel che concerne un ambito business.

Iniziamo quindi il nostro percorso in Rete con il primo passo da svolgere, la registrazione del dominio, tenendo comunque ben presente che sono molte le estensioni disponibili che consentono al cliente di dare un tocco ancora più personale al proprio progetto, sempre che il nome scelto sia effettivamente disponibile e non già “occupato” da un altro utente.

REPORT DI VERISIGN: GTLD IN CRESCITA

E veniamo dunque al punto centrale del nostro discorso. Secondo le informazioni riportate da alcuni siti autorevoli come hostingtalk.it, la società statunitense Verisign ha da poco comunicato un report in cui vengono mostrati i tassi di crescita dei domini, in particolar modo l’attenzione viene puntata sui nuovi gTLD.

Sembra quindi che la vendita dei nuovi domini sia in costante risalita, al contrario di quelle che potevano essere le iniziali previsioni. Il report mette in mostra dei dati che mette in risalto questa crescita dei gTLD nel corso degli ultimi mesi, un periodo in cui si è assistito a un costante incremento per quello che è il mercato dei domini, ovviamente riferito in termini di registrazioni e attivazioni.

Per avere il quadro completo della crescita dei gTLD, vi invitiamo a consultare i dati del report di Verisign riportati in questo articolo di hostingtalk.

Si tratta comunque di una lettura dei dati che comprende alcuni elementi potremmo dire “variabili”, nel senso che nel report di Verisign sono inseriti anche i domini in fase di attesa, perciò (come sottolineato da hostingtalk) si tratta di un conteggio credibile quantomeno in linea teorica, anche se poi nel periodo del rinnovo annuale potrebbero esserci dei grossi cambiamenti per quelle che sono le stime.

CRESCITA COSTANTE DEI GTLD, MA IL .COM MANTIENE LA LEADERSHIP

Oltre alla crescita continua dei nuovi gTLD, un altro dato balza all’occhio dando una rapida occhiata ai dati del report di Verisign: se è pur vero che il tasso di crescita dei gTLD è superiore a quella dell’estensione .COM, essa continua a mantenere il ruolo di leader per quel che riguarda le estensioni dei nomi a dominio.

Quello che appare chiaro, vista la notizia riportata, è che il mercato dei domini gode di ottima salute e che gli utenti iniziano ad avere un grande interesse per i nuovi gTLD che possono dare un tocco più personale a un sito web. Ciò nonostante, il .COM continua a essere in assoluto l’estensione più utilizzata del web, anche se questa leadership sarà presto messa in “pericolo” dalla crescita dei nuovi gTLD, almeno in teoria.

Sembra proprio che siano sempre più persone a comprendere l’importanza di una presenza costante sul web, soprattutto per quel che riguarda l’ambito professionale. Almeno a seconda dei dati, reali o teorici che siano, riportati da Verisign.

Il punto fondamentale è che la cultura del web continua a espandersi registrando sempre più persone decise a iniziare quel fatidico percorso a cui accennavamo all’inizio dell’articolo. Perciò perché aspettare e rimanere indietro? Verificate la disponibilità del dominio che intendete registrare per poi scegliere il servizio hosting adeguato a quelle che sono le vostre esigenze professionali. Il web vi aspetta!

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Domini internet con gestione DNS inclusa

Registra ora