News

Apple, un nuovo bug mette a rischio il vostro Mac

Brutte notizie in arrivo dal mondo Apple e, di rimando, un allarme sicurezza per tutti coloro che dispongono di un Mac. Come scritto dal Guardian, la casa di Cupertino è al lavoro per risolvere una vulnerabilità di sicurezza che si annida nel sistema operativo dei suoi computer, una minaccia che potrebbe arrecare diversi danni.

Questo bug, secondo le indiscrezioni che si stanno diffondendo sul web, darebbe la possibilità agli hacker di infiltrarsi nei dispositivi, un rischio ritenuto fondato e reale, tanto che si vocifera come diverse intrusioni siano già avvenute numerose.

Sempre il Guardian, nella sua edizione online, scrive come Apple si sia messa subito al lavoro per tentare di risolvere questo problema. Il bug, chiamato “DYLD”, rappresenta un pericolo di non poco conto, una minaccia molto seria alla sicurezza dei Mac, con il livello di gravità della situazione che sale vertiginosamente se si tiene in conto che, come abbiamo detto qualche riga più su, sono già avvenute alcune scorribande da parte degli hacker.

Il bug DYLD rappresenta dunque una minaccia web da non sottovalutare, visto che esso permette ai malintenzionati del web di usufruire, grazie a un programma, dei privilegi di amministratore del Mac. In tal modo, gli hacker avranno campo libero per entrare nel nostro computer per portare a termine i propri scopi.

Il livello di allarme viene comunque mitigato dalle rassicurazioni giunte in queste ore, che ci parlano di come l’azienda americana sia già al lavoro per risolvere la questione. Il rimedio alla presenza del bug DYLD dovrebbe arrivare con il prossimo aggiornamento di sistema, Mac OS X 10.10.5.

A fronte dell’allarme sicurezza scattato per Apple, anche la concorrenza tenta di correre ai ripari per mettersi al sicuro nei confronti delle tante minacce che possono saltare fuori dal web in ogni momento. E’ così che Google e Samsung spingono sempre di più per garantire un livello maggiore di sicurezza per i dispositivi Android, annunciando nuovi aggiornamenti di sicurezza per i dispositivi Galaxy e Nexus.

Per saperne di più sul bug DYLD, vi riportiamo anche un articolo di smartworld.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button