News

WWDC 2015, tutte le novità di Apple

Si è tenuta nella serata di ieri la famosa conferenza degli sviluppatori di Apple, una vetrina creata appositamente per presentare al mondo intero le ultime novità della società fondata da Steve Jobs, azienda leader del settore informatico e tecnologico che tenta così di mantenere le distanze rispetto a una concorrenza vogliosa di rivincita, vedi per esempio la riscossa di Microsoft con il nuovo sistema operativo Windows 10.

Durante l’incontro tenutosi nelle scorse ore sono state tante le novità presentate, su cui spicca soprattutto l’annuncio su Apple Music ma non solo. Si è parlato anche del dispositivo di prossima uscita, quell’Apple Watch che sta stimolando la curiosità di molti (leggi il nostro articolo in merito).

WWDC 2015: alcune novità presentate da Apple 

Di tutte le novità che sono state proposte durante la conferenza, ce ne sono alcune che meritano un’attenzione particolare, ma andiamo con ordine:

  • Apple Music: come accennato precedentemente, questa rappresenta forse la novità più interessante tra quelle annunciate ieri. Si tratta di una piattaforma di streaming musicale che debutterà a fine giugno, per arrivare poi a ottobre disponibile per Android. Apple Music sarà fornito di un catalogo assolutamente ben nutrito, una stazione radio in onda 24 su 24 in tutto il mondo e anche una piattaforma social per connettere gli artisti con i propri fan, un modo per avvicinare ancora di più gli appassionati a quelli che sono i propri idoli del panorama musicale.
  • Apple Watch: del nuovo smartwatch di Cupertino se n’è parlato moltissimo in questi mesi, e molto se ne parlerà ancora visto l’imminente arrivo sul mercato italiano. Durante la conferenza si è parlato molto del sistema operativo del dispositivo, ovvero watchOS 2. Questa nuova versione permetterà agli sviluppatori di avere accesso a molte componenti dello smartwatch, un modo che permetterà loro di creare diverse app in maniera libera. Altra novità interessante riguarda le chiamate audio tramite FaceTime. Insomma, per quanto riguarda l’orologio della Mela Morsicata sembra che le sorprese non finiscano mai.
  • OS X El Capitan: questo è il nome colorito del nuovo sistema operativo di Apple per i suoi computer. Prendendo il nome di uno dei monti più conosciuti del parco di Yosemite, Apple ha voluto dare una svolta anche per quanto riguarda i computer, visto che El Capitan si configura come un notevole miglioramento di Yosemite, sia per quanto riguarda la grafica che per le performance delle app. L’aggiornamento arriverà in autunno e sarà completamente gratuito.
  • Siri: grandi miglioramenti anche per quanto riguarda l’assistente vocale Siri, seguendo l’esempio di Google Now: capire il contesto nel quale ci troviamo e fornire le informazioni necessarie, organizzare i nostri impegni inserendoli automaticamente nel calendario, fornire informazioni utili per una vasta scelta di situazioni. Insomma, con gli ultimi miglioramenti, Siri si trasforma ancora di più in un assistente di cui non potremo fare più a meno.

Queste sono solo alcune delle novità di cui si è parlato ieri, per avere un quadro completo di tutto ciò che Apple ha voluto mettere in mostra durante la conferenza degli sviluppatori vi invitiamo a leggere l’articolo di melablog.it.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button