News

E venne il giorno: arrivato in Italia l'Apple Watch

Dovete perdonare il nostro titoli un po sui generis che richiama un film di qualche anno fa, ma la lunga attesa è finalmente terminata, il nuovo smartwatch di Apple arriva in Italia, nella data che sul nostro blog avevamo anticipato un po di tempo fa.

L’attesa è stata abbastanza che l’Apple Watch è arrivato nel nostro paese con ben due mesi di ritardo rispetto ad altre nazioni, una mancanza che non ha fatto altro che accrescere l’enorme attesa per questo nuovo dispositivo della casa di Cupertino che, secondo le più rosee previsioni, dovrebbe garantire ad Apple dei guadagni straordinari, cosa ormai abituale per l’azienda americana.

Ovviamente non ci aspettiamo che vengano pareggiati i numeri da record dell’iPhone 6, ma non ci sono dubbi sul fatto che Apple Watch abbia tutte le caratteristiche necessarie per sbancare sul mercato.

L’orologio futuristico di Apple è in vendita dalle sette di stamattina, è possibile acquistarlo direttamente negli Apple Store, nei negozio online di Apple o presso alcuni rivenditori autorizzati. Da sottolineare il fatto che se vi recate in un Apple Store avrete la possibilità di provare l’orologio per qualche minuti, in modo tale da prendere confidenza con questo nuovo dispositivo per per vedere dal vivo se esso rispecchia quelle che sono state le nostre aspettative. Dopo l’acquisto si passa al servizio di setup per personalizzare Apple Watch e associarlo al proprio iPhone.

Se avete intenzione di recarvi all’Apple Store per acquistare lo smartwatch, sappiate che avrete la possibilità di scegliere tra 3 modelli:

  • Apple Watch Sport: modello dal costo di 399 euro per il 38 mm e da 449 euro per il 42 mm, disponibile con cassa in alluminio di color argento o grigio siderale. Grande disponibilità per quanto riguarda i cinturini, possiamo infatti scegliere tra diversi colori.
  • Apple Watch: si tratta del modello che, secondo le attese, dovrebbe attirare maggiormente il grande pubblico. Smartwach realizzato con cassa in acciaio inossidabile e con la disponibilità di diversi materiali per quanto riguarda i cinturini (gomma, in pelle, a maglie ecc.). Il costo di questo modello varia dai 649 euro a 1199 euro per il 38 mm e da 699 euro a 1249 euro per il 42 mm.
  • Apple Watch Edition: in questo caso ci troviamo a che fare con il modello super-lusso che Cupertino ha deciso di lanciare sul mercato. Lo smartwatch con cassa in oro giallo o rosa a 18 carati non è disponibile per tutte le tasche visto il prezzo altissimo che varia da 11.000 euro fino ad arrivare a 18.000 euro, perciò parliamo di una versione adatta a coloro che possono permettersi enormi spese senza problemi.

A parte i vari modelli che il cliente deciderà di acquistare, la cosa più interessante che riguarda il nuovo smartwatch targato Cupertino è la sua possibile “fusione” con iPhone che “riconosce” l’Apple Watch inquadrandolo con la fotocamera. Dopo pochi minuti lo smartphone e l’orologio saranno collegati fra loro per funzionare poi in simbiosi.

Per avere maggiori informazioni riguardo Apple Watch vi invitiamo a consultare l’articolo di webnews che riporta le principali caratteristiche e le app disponibili sull’orologio di Cupertino. Oltre a questo, potete dare un’occhiata al video che postiamo qui sotto, recensione dettagliata del canale YouTube HDBlog.

 

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button