DominiNewsServerWeb Marketing

Cookie Law Italia: dal 2 giugno scatta la nuova normativa, ecco cosa cambia

Il Garante della Privacy italiano ha deciso di apportare alcune modifiche per quanto riguarda le modalità attraverso cui i gestori dei siti web raccolgono dati personali per la profilazione degli utenti a scopi commerciali. La nuova legge scatterà dal 2 giugno, perciò rimane poco tempo per mettere “in norma” il proprio sito per non incappare in sanzioni.

Prima di descrivere in dettaglio cosa cambia con questa normativa, facciamo un po di chiarezza sul termine cookies, che possiamo tradurre dall’inglese con la parole biscotti. I cookies sono delle informazioni sotto forma di righe ti testo che vengono utilizzati per tracciare i comportamenti degli utenti, memorizzare i dati di accesso e salvare informazioni.

I cookies vengono inviati dal server su cui risiede il sito internet direttamente ad un client web e poi rispediti indietro dal client al server ogni volta che l’utente accede allo stesso dominio.

Secondo quanto appreso dalle notizie del web, il nuovo regolamento dovrà essere applicato a qualsiasi attività che sia legata al trattamento dei dati personali. Vi sarà dunque l’obbligo di un consenso che dovrà essere ben visibile sin dalla prima pagina di un sito web.

La nuova normativa non riguarderà comunque solo l’utilizzo dei cookies ma ogni mezzo possa essere usato per rendere possibile la prolifazione.

Perciò, se avete un sito web correte subito ai ripari per metterlo a norma prima che scada il termine previsto. A tal proposito, risuona chiaro l’avvertimento del Garante Antonello Soro “La norma sui cookie è largamente disattesa perché poco applicabile, ma dopo l’entrata in vigore del provvedimento attiveremo un sistema di controlli”.

Manca dunque pochissimo: dopo il 2 giugno non saremo più spiati dai cookies senza aver dato prima il nostro consenso. Coloro che non si atterranno alla nuova legge rischiano oltre 100mila euro di multa.

Per saperne di più consultate l’articolo di posizionamento-seo.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button