HostingServer

Server Dedicato: il meglio per il tuo Hosting

Quando il nostro sito web deve far fronte ad una grossa mole di traffico, i confini dell’Hosting risultano essere decisamente inadeguati. In tali circostanze, dunque, la scelta ricade sulla soluzione adatta per tali esigenze, ovvero il Server Dedicato.

Innanzitutto, possiamo dire che il Server Dedicato rappresenta la soluzione ideale, appunto, per quei siti che ricevono numerose visite. Stiamo quindi facendo riferimento a siti web che hanno già una loro forte popolarità, non di certo di una piattaforma alle prime armi. Per quanto riguarda il mondo professionale, il Server Dedicato si caratterizza per essere non solo la soluzione consigliata ma addirittura quella fondamentale per poter contenere al meglio l’enorme mole di dati in arrivo. Quindi, nel panorama del business, questo tipo di soluzione è la migliore.

Con il Server Dedicato, una intera macchina sarà messa a disposizione del singolo cliente, cosa che fornirà come già accennato dei grandi vantaggi. Questo perché, come già detto in precedenza, con l’utilizzo del Server possiamo andare oltre i limiti di configurazione di un Hosting condiviso.

Il Server Dedicato ci permette di usufruire di un sistema indipendente che ha dalla sua delle risorse dedicate ed esclusive, caratteristiche ideali per poter disporre della massima potenza che l’hardware può offrire e il massimo vantaggio a livello di configurazione. Inoltre da tenere in considerazione il fatto che l’IP del server è anch’esso dedicato  ( con tutti i vantaggi SEO che ne derivano ).

Detto questo, e sottolineata l’importanza che tale soluzione può rappresentare per il mondo professionale, dobbiamo comunque conoscere per bene ciò per cui ci apprestiamo ad investire i nostri soldi. Un vero professionista capisce bene che prima di spendere denaro deve conoscere per bene il prodotto o servizio, perciò ora possiamo dare cinque suggerimenti per dare alcune delucidazioni proprio sul Server Dedicato.

  1. Sostanzialmente, non tutti i server sono uguali. Bisogna sempre considerare le minime risorse necessarie per far si che il proprio applicativo web funzioni correttamente e con il carico attuale / e un margine per il futuro ( per evitare di effettuare continui aggiornamenti che implicano trasferimento di file e database ).
  2. Se le nostre condizioni economiche ce lo permettono, dobbiamo cercare di ottenere quante più risorse possibili per essere pronti ad eventuali carichi di lavoro improvvisi ( picchi ) e avere margine di crescita del sito.
  3. Piano per la scalabilità. Il nostro business plan che abbiamo progettato per lo sviluppo dell’azienda dei prossimi anni non può esimere dal considerare un piano di crescita del reparto web. Bisogna quindi poter usufruire di una infrastruttura che ci consenta di gestire tutto ciò che potrà comportare la nostra evoluzione online nel prossimo futuro.
  4. Avere uno sguardo proiettato verso quello che potrà essere il futuro può segnare la differenza per il nostro lavoro. In questo senso, avere la giusta consapevolezza dei servizi che andiamo ad acquistare, conoscenza dell’azienda partner al quale si affida questo importante strumento per il nostro lavoro, che disponga di un supporto tecnico adeguato che ci può aiutare ad effettuare la scelta giusta e non incappare in clamorosi errori di valutazione.
Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button