News

Email Marketing, uno strumento che non passa mai di moda

Al giorno d’oggi, con la diffusione ormai globale di internet, l’approccio delle aziende deve necessariamente tenere il passo coi tempi per non restare indietro e per mantenere una clientela considerevole. Nel business, l’aspetto della pubblicità ricopre un’importanza oseremmo dire capitale: se non pubblicizzassimo a dovere i nostri prodotti e/o servizi sul web rischieremmo di essere praticamente invisibili, con ovvie conseguenze disastrose per il nostro lavoro.

Rimanere al passo coi tempi, dicevamo. Questa espressione la utilizziamo per sottolineare come il rimanere aggiornati sulle nuove modalità per mettersi in vetrina può segnare la differenza per il successo di un’azienda: parliamo quindi di email marketing.

Con l’espressione email marketing s’intende il pubblicizzare i nostri prodotti e servizi attraverso le email, la posta elettronica.

Con l’utilizzo dell’email per pubblicizzare il nostro lavoro, il contatto con i clienti sarà molto più diretto ed immediato, con una personalizzazione che potrà fidelizzare ancora di più gli individui che si sentiranno chiamati in causa in maniera diretta.

Altro aspetto da non sottovalutare è quello del risparmio, visto che le campagne via email sono estremamente più economiche rispetto a qualunque altro tipo di scelta pubblicitaria.

Non manca, ovviamente, qualche difettuccio come il fenomeno dello spam e il dover prestare attenzione al selezionare il target giusto come nostro destinatario, per evitare di fare un lavoro inutile.

La diffusione di questa particolare strategia di marketing può quindi garantire un salto di qualità all’azienda. Attraverso le campagne di email marketing, infatti, una società può perseguire gli obiettivi più svariati, come l’acquisizione di nuovi clienti, consolidare il proprio brand e, come già detto in precedenza, fidelizzare coloro che fanno già parte della nostra clientela.

Secondo il risultato di alcuni studi in merito, sembra che ormai più del 70% delle aziende abbia intrapreso la via dell’email marketing come strumento per pubblicizzare il proprio marchio e per aumentare la propria visibilità. E cosa bisogna fare per rendere la nostra campagna di email marketing efficace? Vediamolo insieme:

  • Come prima cosa selezionare un target ben preciso.
  • Utilizzare la possibilità della comunicazione specifica con il cliente. Una volta circoscritto il nostro target preciso, siamo in grado di fornire un contenuto adeguato che risponda esattamente alle esigenze del cliente stesso. Se poi personalizziamo ancora di più l’esposizione del nostro prodotto a seconda di altre caratteristiche dei nostri contatti (tipo regione di provenienza) allora la nostra strategia potrà dare risultati ancora maggiori.
  • Far sentire attivi i nostri lettori. Le persone a cui inviamo la nostra pubblicità sono potenziali clienti che non si prenderanno certo la briga di comunicare il loro punto di vista se non dietro stimoli adeguati. In tal senso, sarà necessario inserire qualcosa che possa creare una comunicazione attiva: ad esempio l’utilizzo di inventari online, indagini, download, richiesta di feedback. Tutte cose che faranno sentire il cliente come parte attiva chiamata in causa.
  • Un grandissimo vantaggio è dato dalla possibilità di effettuare un’analisi comparativa. Possiamo quindi analizzare con precisione tutte le azioni e le reazioni dei nostri clienti. Questo ci dà l’opportunità di ottimizzare tutti quei fattori che possono garantirci il successo della nostra campagna. Ogni aspetto della nostra corrispondenza potrà essere analizzato per vedere quale di esso ci garantisce un ritorno positivo e quale punto, invece, è meglio mettere da parte.
  • Per finire, una delle azioni più importanti è dare una posizione prominente alla newsletter nella homepage del nostro sito web. Dobbiamo stimolare l’utente a superare la pigrizia rendendogli la vita facile, grazie a contenuti chiari, intuitivi e facilmente localizzabili. Diamo spazio quindi alla nostra newsletter, facciamo sentire il cliente come parte attiva di un intero progetto, attiriamo la sua attenzione, diamogli tutto il necessario per trovare facilmente tutte le informazioni di cui ha bisogno. Se abbiamo scelto con cura il nostro target, e abbiamo messo in pratica queste semplici accortezze, il successo della nostra campagna di email marketing sarà assicurata.

In chiusura possiamo dire che oggi l’email marketing  convive, ogni giorno di più, con i social, soprattutto Facebook e Twitter  che hanno monopolizzato l’attenzione delle persone, ma bisogna tenere ben presente che in ambito professionale la posta elettronica viene sempre ritenuta lo strumento adatto, anzi la competizione con nuove forme di marketing sui social ha reso la posta elettronica e l’email marketing strumenti più professionali e mirati.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Hosting email professionale, affidabile e veloce
A partire da  €19.90/anno

Maggiori informazioni