Tutorial

Modalità e strumenti per creare un'app su Facebook

Come già ricordato in più di un’occasione, nonostante un piccolo calo nell’ultimo periodo, Facebook continua ad essere il numero uno dei social network. La piattaforma di Mark Zuckerberg è ancora oggi lo strumento preferito da milioni di utenti in tutto il mondo per comunicare con i propri amici e fare nuove conoscenze. Pochi sanno, però, che nel corso degli anni Facebook si è evoluto, creando una serie di strumenti e di opzioni per rendere più completa l’esperienza social.

Ad esempio, ora l’utente può avere a disposizione una serie di applicazioni che gli permettono di creare eventi e tante altre cose. Oltre a questa serie di strumenti messi a disposizione dalla piattaforma, il social permette anche di creare delle applicazioni. Questa può essere un’ottima opportunità, visto che Facebook è diventato col tempo vetrina ideale per pubblicizzare la nostra attività business. Il bacino d’utenza che si può raggiungere con il leader dei social network può davvero fare la differenza per la nostra strategia di marketing. Vediamo quindi modalità e strumenti per creare un’app su Facebook.

Come prima cosa, accediamo con il nostro account su Facebook (registratevi se non avete un vostro profilo). Una volta effettuato l’accesso è necessario affidarsi allo strumento fornito da Facebook dedicato agli sviluppatori che prende il nome di Facebook Developer.

E’ possibile usare molteplici linguaggi di programmazione per la creazione della propria app Facebook, come HTML5, php, asp, asp.net.  Tutte le applicazioni vengono rigorosamente sottoposte ad una valutazione da parte di Facebook, il quale tutela le informazioni dei propri utenti richiedendo obbligatoriamente l’uso di connessioni HTTPS tramite certificato SSL per gestire le applicazioni.

Iniziamo a creare la nostra applicazione: apriamo Facebook Devepoler e clicchiamo su “My Apps -> Add a new App”.

Verrà visualizzata la finestra per scegliere la piattaforma per iniziare tra quelle proposte. Nell’eventualità che la piattaforma di sviluppo usata non risulti in elenco, potremo utilizzare il setup avanzato.

Facciamo un esempio cliccando su “Facebook Canvas”.

slide-1

A questo punto si aprirà un nuovo pannello in cui andremo ad inserire il nome della nuova applicazione. Confermiamo il tutto cliccando sul pulsante “Create New Facebook App ID”. Si potrà dunque selezionare una categoria da associare alla nostra applicazione e clicchiamo su “Create App ID”.

Per proseguire nella creazione della nostra applicazione è necessario inserire il codice snippet fornito da Facebook all’interno del codice dell’app prima dell’apertura del tag <body>. Sarà necessario indicare l’URL fornito di certificato SSL della nostra applicazione per passare allo step successivo.

slide-2

Se si vuole integrare il login a Facebook tramite l’applicazione, sarà opportuno integrare il seguente codice:

<h1 id=”fb-welcome”></h1>

// Place following code after FB.init call.

function onLogin(response) {
if (response.status == ‘connected’) {
FB.api(‘/me?fields=first_name’, function(data) {
var welcomeBlock = document.getElementById(‘fb-welcome’);
welcomeBlock.innerHTML = ‘Hello, ‘ + data.first_name + ‘!’;
});
}
}

FB.getLoginStatus(function(response) {
// Check login status on load, and if the user is
// already logged in, go directly to the welcome message.

if (response.status == ‘connected’) {
onLogin(response);
} else {
// Otherwise, show Login dialog first.

FB.login(function(response) {
onLogin(response);
}, {scope: ‘user_friends, email’});
}
});

e clicchiamo su Avanti.

Sarà da subito possibile aprire la nostra applicazione cliccando sul pulsante Open Your App.

E’ possibile procedere allo step della personalizzazione della nostra applicazione tramite la Dashboard di Facebook Developer.

slide-3

A questo punto la nostra app è stata creata.

Nella pagina di sviluppo della nostra applicazione troviamo una serie di strumenti che ci permettono di monitorare e gestire l’utilizzo dell’app stessa.

Ora possiamo scegliere l’icona da utilizzare: clicchiamo su App Details in cui troveremo la sezione Icone. Trovata la nostra icona, effettuiamo l’upload della stessa. L’icona non dovrà essere superiore a 1 mega e avere dimensioni 1024 x 1024. Salviamo le modifiche.

Per poter pubblicare la nostra applicazioni sarà necessario fornire l’indirizzo email di contatto richiesto da Facebook, che possiamo inserire cliccando sul menu laterale alla voce Settings e confermare la modifica cliccando sul pulsante Save Changes.

slide-4

Una volta effettuate tutte le modifiche e le personalizzazioni, sarà necessario pubblicare la nostra applicazione cliccando dal menu laterale sulla voce Status & Review. In tal modo renderemo l’applicazione visibile per tutti gli utenti del social. Per far questo, mettiamo l’interruttore su “YES”.

I dati necessari per installare l’app sono ID Applicazione e App Secret, che otteniamo dal menu Impostazioni. Oltre a questi dati ci servirà anche ID utente.

Il nostro ID App rappresenta il valore che useremo per integrare il nostro sito web con le API di Facebook in modo da poter aggiungere i Plug-in del social. Aggiungiamo che non è necessario inserire un’icona. Se il nostro sito dispone di un Favicon verrà visualizzato accanto alla URL del nostro sito in Facebook Insights.

Fatto! La nostra app è ora un elemento di Facebook con il proprio ID App ed è disponibile per tutti gli utenti iscritti al social. Per chi volesse consultare la documentazione ufficiale di Facebook (in lingua inglese) è possibile può cliccare su questo link.

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button