News

Facebook, nuove regole di comportamento. Scopri le novità

Facebook cambia, ancora una volta il numero uno dei social network modifica le proprie impostazioni, un modo per rinnovare se stesso e rendere sempre “eccitante” l’esperienza sulla propria piattaforma. Questa volta, però, non si tratta di una nuova applicazione o di una funzione particolare. Il grande cambiamento che il social di Mark Zuckerberg ha apportato riguarda le regole di comportamento.

Argomento delicato che ha attirato sempre molte discussioni, il modo di comportarsi sul social network è sempre stato un punto di domanda per gli utenti. Sin dall’inizio della sua grande diffusione nel mondo, Facebook si è dimostrato come una realtà estremamente attenta al modo di comportarsi dei propri utenti. Sempre pronto a far scattare in caso opere di censura, Facebook non tollera alcuni atteggiamenti. Questa volta però dobbiamo aggiornare quello che sapevamo in merito a questo. Attraverso un post sul blog ufficiale, Facebook ha annunciato di aver modificato qualcosa per quanto riguarda gli atteggiamenti che gli utenti devono mantenere.

Ci sono due novità sul social: il ritorno alla possibilità di utilizzare nomi di fantasia e una decisa apertura per quanto concerne le immagini di nudo, inteso ovviamente come nudo artistico. Queste novità faranno sicuramente piacere agli utenti del social, anche se va detto che Facebook “consiglia” sempre di registrarsi con il proprio nome reale. Per quanto ci sia questa apertura nei confronti di immagini che si potrebbero definire hot, siamo certi che Facebook starà ben attento ai contenuti che verranno postati, pronto a rimuovere qualunque immagine si spinga troppo oltre.

Per rendere chiaro il concetto, riportiamo direttamente le parole scritte sulla pagina ufficiale di Facebook: “Facebook applica una politica molto severa in materia di condivisione di contenuti pornografici e con riferimenti espliciti al sesso, specialmente nel caso in cui siano coinvolti dei minorenni. Imponiamo anche delle limitazioni alla pubblicazione di immagini di nudità. È nostra intenzione rispettare il diritto delle persone di condividere contenuti importanti per loro, siano essi fotografie di una scultura come il David di Michelangelo o foto di famiglia di una madre che allatta al seno il figlio”.

A parte queste novità, il nuovo regolamento di Facebook prevede una grande attenzione del social nei confronti di atteggiamenti aggressivi e violenti, come il bullismo o molestie. Occhi puntati anche nei confronti di temi molto importanti come il razzismo e le organizzazioni criminali e terroristiche.

 

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button