News

Salute: Google darà più informazioni sulle malattie

Più che una moda, è diventata una vera e propria realtà standard del web: cercare su Google sintomi e malattie, tanto che su Big G una ricerca su 20 riguarda la salute. Proprio per la consapevolezza di questa (triste) realtà, la società di Mountain View ha deciso di fornire risposte più immediate e attendibili, mostrando un box con info scritte e verificate da medici. In questo modo, per lo meno, non leggeremo più solo pareri di dubbia competenza, visto che in questi box ci saranno pareri che comunque hanno avuto una verifica da specialisti.

Questo nuovo box sulla destra della pagina di ricerca è del tutto simile a quella che Google già usa da qualche tempo per offrire informazioni su personaggi o fatti storici. Applicato alla salute, conterrà sintomi, trattamenti, diffusione, pericolosità e contagiosità di una malattia, insieme a illustrazioni scientifiche e autorizzate. Come detto già in precedenza, ogni informazione sarà compilata e verificata da un team di medici, un punto sulla quale Google tende giustamente ad insistere.

L’obiettivo è poter acquisire nozioni di base per “facilitare le ricerche su altri siti web, o sapere quale domanda porre al medico”, scrive la società. “Ciò che presentiamo ha solo scopo informativo, e dovreste sempre consultare un medico in caso di problemi di salute”. Punto che sottolinea comunque la saggezza del team di Google, che spinge le persone ad affidarsi comunque ad un medico e non ad affidarsi in toto alle informazioni trovate sul web.

Proprio la consultazione di un medico sarebbe tra i programmi futuri di Google. Come abbiamo già riportato un po di tempo fa, la società di Mountain View starebbe lavorando su un nuovo servizio per mettere in collegamento le persone con il medico tramite una videochat.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button