Tutorial

Ripristinare outlook 2010 con Scanpst.exe, spieghiamo come

E’ giunto il momento di fare un po di pulizia, anche se in questa circostanza non dell’intero computer. Stavolta facciamo riferimento ad una cosa in particolare: la posta elettronica. Può essere necessario, talvolta, ripristinare outlook 2010 e per farlo possiamo utilizzare il file Scanpts.exe.

Vediamo quindi come effettuare questa “riparazione” con un procedimento semplicissimo da effettuare in pochi passaggi, impiegate cinque minuti del vostro tempo per apportare questa opera di ripristino, non ve ne pentirete.

Vediamo come effettuare la manutenzione della posta in arrivo grazie al file Scanpst.exe

Come prima cosa da fare, dobbiamo trovare l’errore che si trova all’avvio della posta elettronica, è proprio questo che dobbiamo riparare.

Una volta “scovato” questo errore, apriamo il file per il ripristino di outlook. Per far questo seguiamo il percorso C:\Programmi\Microsoft Office\OFFICE12 e clicchiamo sul file SCANPST.EXE.

Fatto questo, andiamo a cercare il file corrotto che abbiamo visto all’apertura di outlook, per trovarlo ci basta cliccare su sfoglia.

Una volta che siamo riusciti a scovare il file danneggiato, apriamolo e clicchiamo su avvia e attendiamo che il processo abbia fine. Quando il processo in questione sarà terminato, digitiamo su Correggi.

Apportata la “correzione”, riavviamo outlook. Se abbiamo eseguito ogni passaggio in maniera corretta tutto funzionerà alla perfezione.

Vincenzo Abate

 

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button