News

Google acquisisce l'app Odysee per migliorare backup foto e video su Google Plus

Google ha da poche ore concluso l’acquisizione dell’app Odysee, obiettivo di questa operazione rafforzare il backup automatico delle foto e dei video su Google Plus. Questa applicazione permette di effettuare il backup automatico di foto e video da dispositivi iOS e Android, e permette anche di impostare la condivisione automatica con alcuni utenti così da mostrare determinati contenuti solo a chi vogliamo.

Un’altra caratteristica di questa applicazione acquisita da Big G riguarda la possibilità di registrare i contenuti multimediali sul proprio PC da remoto. Odysee sarà attiva fino al 23 febbraio per poi essere chiusa e permettere agli sviluppatori di lavorare full time al nuovo progetto di Google.

Questo è quanto scrive il team di Odysee: “Siamo davvero entusiasti di condividere la nostra esperienza con il team di Google Plus. La visione di Odysee doveva essere un modo più semplice per tutti di catturare i ricordi in modo illimitato per accedervi ovunque. Siamo molto entusiasti di unirci a Google dove continueremo a concentrarci sulla realizzazione di questo tipo di software, molto amato dagli utenti. I nostri più sentiti ringraziamenti vanno a tutti gli utenti registrati, per aiutarvi con la transizione, il servizio Odysee continuerà l’attività fino al prossimo 23 febbraio e subito dopo tutte le foto e i video saranno disponibili per il download in un archivio scaricabile”.

Il servizio Odysee ha già chiuso le registrazioni ai nuovi utenti, nonostante ciò i vertici dell’app sottolineano che tutti i backup effettuati dai vecchi iscritti saranno scaricabili prima della chiusura del servizio.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button