News

Facebook, ora stickers anche sulle foto

Poteva trascorrere un fine settimana senza avere “notizie” da parte di Facebook? Difficile immaginarlo, d infatti così non è stato, il social di Zuckerberg ha fatto parlare di sé ancora una volta nelle scorse ore. La novità del giorno riguarda i famosi stickers, per meglio dire gli adesivi che utilizziamo spessissimo quando parliamo in chat con qualcuno dei nostri contatti fino quasi a farli diventare parte integrante del linguaggio.

Alcuni mesi fa avevamo dato notizia del fatto che Facebook avesse deciso di far utilizzare, ai suoi utenti, i famosi adesivi nei commenti. Oggi, l’evoluzione del social porta queste simpatiche faccine ad apparire direttamente nelle immagini che vengono postate sulla piattaforma. Negli ultimi tempi (cosa confermata anche dal crescente successo di Instagram) sembra essere cresciuta di molto l’importanza delle fotografie all’interno della comunità del web che si sfoga nei social. Zuckerberg e il suo staff, sempre pronti a cogliere i cambiamenti delle mode del web, hanno captato la cosa ed hanno deciso quindi di mettere mano alle immagini stesse dando la possibilità agli iscritti al social di poter inserire gli adesivi nelle foto stesse.

Con l’ultimo “aggiornamento” del social network (argomento che potete approfondire su questo articolo) avremo quindi la possibilità quasi di creare un vero e proprio “fumetto” con le nostre foto. Ogni volta che andremo sull’app di Facebook a caricare un’immagine avremo la possibilità di inserire gli stickers, andando a scegliere da un catalogo quello che meglio si abbina secondo noi all’immagine stessa. Ovviamente si potrà modificare angolazione e dimensione dell’adesivo stesso, in modo tale da personalizzare la foto il più possibile.

Ancora una volta, quindi, Facebook dimostra di essere il numero uno dei social network proprio per la sua capacità di adattarsi e di cambiare a seconda delle mode e delle abitudini degli utenti. Facendo così, la piattaforma di Zuckerberg riesce sempre ad accontentare i suoi iscritti, che possono così vivere in maniera sempre nuova l’esperienza del social.

Queste sono le parole riportate direttamente da fonti ufficiali di Facebook in merito a quest’ultima novità: ”Le persone parlano un linguaggio universale costituito da foto, emoticon, sticker e video. Questo linguaggio visivo è generalmente considerato come una maniera succinta, efficiente dal punto di vista temporale e potente per le persone di esprimere il proprio punto di vista”. Parole che non fanno altro che confermare come i vertici di Facebook abbiano capito come sia cambiato negli ultimi anni il modo di comunicare delle persone, un’evoluzione di cui esso stesso è stato causa. Ed ora, ancora una volta, il social blu arriva prima degli altri a percepire i gusti della massa.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button