News

Allarme malware, scoperto virus che infetta iPhone

Si pensava che i dispositivi della Mela fossero immuni ai virus che infestano il web, ma purtroppo non è così, nemmeno Apple è al sicuro dagli spyware. Potrebbe sembrare che solo i device dotati di Android siano soggetti a virus e malware, invece alcuni ricercatori hanno trovato conferme dell’esistenza di uno spyware in grado di spiare i prodotti di Cupertino.

Secondo il parere degli esperti, il malware individuato su iOS è uno di quelli più avanzati e si installa sui sistemi già compromessi.

Vediamo in dettaglio queste nuove minacce scoperte che rischiano di infettare il mondo di Apple: le due applicazioni malevole sono chiamate XAgentMadCap, quest’ultima nascosta dietro al nome di un gioco presente su App Store. Le analisi degli esperti hanno confermato che entrambe le applicazioni derivano da SEFNIT, un malware famoso per aver colpito i sistemi Windows negli ultimi anni.

Quindi, bisogna prestare la dovuta attenzione, perché questi malware possono infettare il nostro iPhone nuovo di zecca, con l’obiettivo di rubare i dati personali, registrare l’audio, fare screenshot delle schermate e inviare tutte queste informazioni ad un server remoto. Attualmente i ricercatori hanno confermato che questo server è attivo e sta ricevendo questi dati.

Rimane comunque un mistero Il metodo d’installazione di questi virus. Sicuramente i dispositivi con iOS non devono essere per forza di cose jailbrekati e basta cliccare su un link sbagliato trovato online per installare silenziosamente l’applicazione malevola.

Capite bene che la situazione non è semplice e si configura come abbastanza allarmante, questo malware può seriamente infettare il nostro iPhone i iPad riuscendo ad accedere a molti dati personali.

E’ sempre possibile prevenire tali problematiche, almeno in parte, con un buon antivirus/antispam email.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button