News

Instagram, bug rende pubbliche migliaia di foto private

David Yanofsky di Quartz ha reso noto che un bug presente sul sito di Instagram ha reso visibili milioni di fotografie private degli utenti. Yanofsky avrebbe immediatamente segnalato il problema agli sviluppatori del social network.

Momento difficile quindi per Instagram, una delle realtà del web in maggiore crescita. La stessa società ha aperto un’indagine e secondo le prime indiscrezioni sembrerebbe che la fuga di informazioni sia stata intenzionale e non causata da una falla del sistema. Attualmente l’azienda ha risolto il problema, ma ora bisogna scoprire cosa sia in effetti successo.

Fino a qualche ora fa se qualcuno pubblicava i link diretti alle foto private, condivise quando il profilo era pubblico, queste risultavano visibili anche a chi non rientrava nella cerchia di amici del contatto nascosto successivamente. In questo modo era possibile vedere milioni di immagini private pubblicate sul social network.

Un problema che non può essere assolutamente sottovalutato, visto che riguarda le immagini pubblicate da account pubblici al momento della condivisione o quelli privati che hanno scelto di condividerle su altri social. Non si tratta di poche immagini, invece sono migliaia, milioni sparsi in tutto il mondo.

Molti utenti avranno pubblicato qualche foto iniziale per poi decidere di rendere privato il proprio account, ma a questo punto le immagini condivise sono comunque visibili attraverso un link diretto disponibile per tutti. Attualmente queste foto sono consultabili liberamente, ma a patto che esse siano state condivise su altri social network al momento della pubblicazione. Nonostante il direttivo di Instagram abbia già risolto il problema, resta da capire chi sia il responsabile.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button