News

Facebook at Work, al via i test

Ne avevamo parlato un po di tempo fa proprio sul nostro blog (clicca qui per leggere l’articolo), ed ora è giunta finalmente l’ufficialità dell’inizio dei test per “Facebook at Work”, piattaforma dedicata al lavoro che punta a sfidare LinkedIn, il social network professionale.

Ecco cosa scrive la società di Zuckerberg: “L’app sarà visibile sugli app store di iOS e Android e disponibile solamente per i partner del test. Le informazioni degli impiegati sono protette, confidenziali e separate da quelle del profilo Facebook personale”. Si capisce bene che questa nuova idea potrà riscuotere un ottimo successo per quanto riguarda il mondo del lavoro.

Ecco cosa scrive in merito Menlo Park: “Facebook at Work è un’esperienza completamente separata da quella della piattaforma e offre agli impiegati la possibilità di connettersi e collaborare in modo efficace attraverso l’uso dei nostri strumenti, molti dei quali già noti e utilizzati come il News Feed, i Gruppi, messaggi e gli eventi. Sarà quindi possibile restare in contatto con i propri colleghi nello stesso modo in cui lo si fa con i propri amici e familiari attraverso il social network. Il che significa che le informazioni degli impiegati su Facebook at Work sono al sicuro, protette, confidenziali e completamente separate da quelle del proprio Profilo Facebook personale.”

Le informazioni condivise tra gli impiegati sono infatti accessibili solamente alle persone della compagnia”, puntualizza l’azienda. “I commenti e feedback dei nostri primi partner pilota – aggiunge – saranno fondamentali al fine di costruire il miglior prodotto possibile per loro e i loro impiegati”.

Insomma, Facebook at Work si prospetta come una grande sfida lanciata dalla società di Zuckerberg nei confronti di Linkedin e, soprattutto, come una nuova grande realtà per il mondo del lavoro.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button