News

Ecco i nuovi smartphone low cost di Microsoft

Sono in arrivo nel prossimo mese di febbraio due dispositivi davvero molti interessanti, con alcuni punti di forza che potranno essere la migliore delle esche per il pubblico: in primis il costo, visto che si parla di smartphone che costeranno al di sotto dei 100 euro; secondo punto la qualità che non viene messa da parte in nome del risparmio visto che stiamo parlando di Microsoft, uno dei nomi più grandi nell’universo hi-tech.

I due nuovi smartphone che stanno per arrivare sul mercato sono il Lumia 435 e il Lumia 532.

Come spiega la stessa società di Redmond: “Offrono un buon equilibrio tra funzionalità e performance, portando le esperienze Windows Phone 8.1 in nuove fasce di prezzo”.

Vediamo in dettaglio alcune delle caratteristiche dei nuovi Lumia low cost di Microsoft: entrambi i modelli saranno disponibili nei colori verde brillante, arancione brillante, bianco e nero, nella versione single Sim e dual Sim. Il prezzo varierà a seconda del mercato e dell’operatore, e sarà di circa 69 euro per il Lumia 435 e circa 79 euro per il Lumia 532. Il Lumia 435, il primo dispositivo della Serie 400, è dotato delle principali funzionalità smartphone, delle esperienze Windows Phone con accesso alle app più recenti. Il Lumia 532 è invece dotato di quad-core ed è il successore del Lumia 530.

Grazie al design multistrato, al Glance screen, alla fotocamera anteriore e alla memoria ampliata, permette di usufruire delle migliori esperienze Microsoft, come passare da una chiamata voce a una videochiamata grazie all’integrazione di Skype e alla fotocamera anteriore, o come leggere, revisionare, modificare e condividere i documenti mentre si è in movimento grazie alla suite completa Microsoft Office pre-installata, o ancora fare il back up di foto, video e documenti Office in tutta sicurezza grazie a 30 GB di spazio cloud gratuito su OneDrive e tanto altro ancora.

Insomma, questi due nuovi smartphone non devono essere sottovalutati per il loro costo contenuto, anzi. Si tratta di ottimi dispositivi che potranno essere acquistati anche da chi non vuole (o non può) acquistare i nuovi telefonini di Microsoft.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button