Tutorial

Come installare e usare WhatsApp su PC

Come abbiamo visto alcuni giorni fa, ora possiamo usare WhatsApp anche su PC. Avete per caso provato però ad utilizzare la famosa chat direttamente sul vostro computer. Sono sicuro che qualcuno di voi c’ha provato e si è reso conto che non è così semplice come si possa pensare.

Vediamo quindi cosa dobbiamo fare per installare e abilitare questa funzione, cercando di descrivere un procedimento abbastanza semplice adatto anche per chi non ha grandi competenze informatiche.

Come prima cosa, sappiate che WhatsApp per PC è disponibile solo con il browser Chrome, quindi se non avete il browser sul vostro computer scaricatelo cliccando su questo link. Ricordate inoltre che se avete un iPhone non potrete usare WhatsApp Web, perché la funzione è disponibile solo su smartphone Android, Windows Phone, BlackBerry e Nokia S60.

Per vedere se il vostro smartphone ha già ricevuto l’aggiornamento di WhatsApp, aprite l’app e accedete al menu, in cui dovrete vedere la voce WhatsApp Web, questo sta a significare che l’aggiornamento è stato fatto.

Schermata 2015-01-28 alle 12.14.30

Ma se però non troviamo questa voce nel menu dell’applicazione? Allora non ci resta che attendere l’aggiornamento, a cui però possiamo dare una spinta andando a controllare nel Play Store, nel menu “Le mie app” se c’è un aggiornamento di WhatsApp in coda, e nel caso avviamo il download.

Se però non vediamo nulla e la nostra pazienza si è esaurita, allora avviamo WhatsApp sullo smartphone, andiamo nel menu e clicchiamo su Impostazioni chat. Qui troviamo la voce Backup delle conversazioni, avviamolo senza indugio per effettuare il backup.

A questo punto rimuovete l’app e reinstallatela dal Play Store. Nel menu adesso dovreste vedere la nuova voce WhatsApp.

Una volta che abbiamo appurato che l’app smartphone è aggiornata, dobbiamo attivarla usando il PC, vediamo come fare: innanzitutto, avviamo Chrome e nella barra degli indirizzi digitiamo web.whatsapp.com. Verrà visualizzata una schermata con un QR Code. Con lo smartphone apriamo WhatsApp, selezioniamo la voce WhatsApp Web dal menu: il percorso guidato vi inviterà a fare con la fotocamera dello smartphone la scansione del codice QR. Non ci resta che farla e il gioco è fatto.

A questo punto, vedremo nella finestra del browser l’interfaccia di WhatsApp, con a sinistra l’elenco dei contatti e a destra le conversazioni.

L’unica accortezza è che lo smartphone deve essere attivo e connesso alla rete Wi-Fi, altrimenti i messaggi peseranno sul traffico dati. In seguito, una volta sincronizzato il computer possiamo chiudere l’app e riaprirla senza rifare da capo la sincronizzazione.

L’uso di WhatsApp sul PC è identico a quello della versione mobile, quindi non avrete nessun tipo di problema essendo già abituati ad utilizzare la chat.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button