News

Adobe Lightroom disponibile su smartphone Android

Adobe Lightroom è un’app presente su Google Play, tra le migliori tra quelle esistenti per scattare foto, editarle e accedervi liberamente da più di un dispositivo, smartphone, tablet o PC. Quindi, da questa settimana su Google Play è disponibile una versione del programma installabile sugli smartphone. Per scaricare l’applicazione clicca qui.

L’applicazione è scaricabile e utilizzabile gratuitamente per 30 giorni, richiede poi il pagamento di una sottoscrizione mensile di circa 10 dollari (9,99 dollari) oppure un abbonamento a Creative Cloud.

Fino ad ora, però, l’applicazione è riservata agli smartphone e non ai tablet, anche se Adobe ha già promesso che una variante ottimizzata per il più grande schermo delle tavolette è in lavorazione.

Sui sistemi operativi iOS e Android, Lightroom si presenta sommariamente con la stessa interfaccia e le stesse funzioni. Da smartphone è però possibile regolare la temperatura del colore, l’esposizione e i contrasti, ma non applicare le impostazioni personalizzate create dall’utente su PC o Mac. Anche in questo caso Adobe ha detto di essere al lavoro per espandere il ventaglio di funzioni accessibili da mobile, senza però una tempistica fissata.

Se da un lato Lightroom per Android si dimostra flessibile, coprendo tre relase di Android (Jelly Bean, KitKat e Lollipop), dall’altro è esigente in termini di specifiche tecniche e memoria: richiede infatti almeno 8 GB di storage interno libero, escludendo quindi lo spazio disponibile su una scheda microSD, oltre a una Ram da almeno 1 GB e a un processore quad-core da 1,7 GHz o superiore.

La funzionalità Smart Previews permette di modificare una versione compressa delle immagini che occupa solo il 5% del file RAW originale. Come su iOS, anche Lightroom per Android consente di eseguire diverse operazioni con le gesture. Un singolo tocco a due dita, ad esempio, attiva la visualizzazione dei metadata di ogni foto.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button