News

Windows 10, presentazione il 21 gennaio

Finalmente abbiamo una data, quella ufficiale, ora non ci resta che attendere poco più di un mese e finalmente potremo vedere il nuovo sistema operativo di Microsoft, uno degli eventi più attesi sul web: il giorno del cosiddetto “D-Day” è il 21 gennaio, la presentazione ufficiale di Windows 10.

Sarà Satya Nadella, CEO di Microsoft, ad avere l’onore di presenziare la mega-presentazione che sarà ovviamente trasmessa in diretta streaming, un po sulla falsa riga degli eventi di Apple, la principale concorrente della società di Redmond.

Durante l’evento, sarà presentata la nuova versione “consumer” per PC, smartphone e tablet che dovrebbe arrivare entro metà 2015 sugli scaffali. Nell’invito recapitato da Microsoft non ci sono dettagli, ma un portavoce ha detto che il keynote verterà sulla “consumer experience”.

L’evento di gennaio andrà a portare a “completare” in un certo senso l’accenno di presentazione avvenuta a settembre a San Francisco. Si trattò di un evento in tono minore, riservato a un centinaio di addetti ai lavori, e che rimandava appunto al keynote di gennaio per una presentazione più completa.

Una sapiente strategia che ha portato ad una grande curiosità da parte degli utenti del web. Tra le novità annunciate, oltre ad essere multipiattaforma, Windows 10 riprende il menu Start, che si combina con lo Start Screen di Metro a mattonelle. Altre novità annunciate: il centro notifiche, i desktop virtuali e la presenza dell’assistente digitale Cortana, diretta emanazione dell’assistente vocale di Windows Phone Cortana, oltre a tutta una serie di altri miglioramenti.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button