News

Sony Pictures passa al contrattacco nei confronti degli hacker

Nelle scorse ore, il portale Re/Code ha riportato una notizia molto interessante che vede come protagonista la Sony: sembrerebbe che Sony Pictures Entertainment sia passata al contrattacco nei confronti degli hacker. Dopo aver subito un attacco che è costato all’azienda un danno da oltre 100 milioni di dollari, con centinaia di file e documenti rubati, la compagnia giapponese starebbe ora utilizzando contromisure tecnologiche per far si che vengano bloccati i file messi in rete all’interno di diversi siti di torrent.

Questa notizia segue da vicino la news sul sequestro della polizia svedese dei server e dei computer utilizzati dal portale The Pirate Bay che da qualche giorno risulta irraggiungibile ed il cui sequestro sarebbe collegato all’attacco informatico ai danni di Sony Pictures. L’ultima voce che circola conferma che la stessa Sony stia utilizzando oltre 100 computer in Asia per effettuare un attacco DDoS ai danni delle reti torrent dove sono stati caricati i dati sottratti illegalmente.

Il Guardian ha messo in evidenza alcuni scambi di email avvenuti tra alcuni dipendenti Sony e che riguardano personaggi importanti di Hollywood come Angelina Jolie che in una mail viene definita come “una mocciosa viziata”, e tanti altri grandi nomi come Tom Cruise, Charlize Theron, Matthew McConaughey e Leonardo DiCaprio che sono entrati in contatto con Sony Pictures nel periodo in cui la società stava lavorando sul film dedicato a Steve Jobs, progetto che poi venne archiviato.

Lo scopo dello studio cinematografico è proprio quello di caricare online fonti corrotte del materiale trafugato, rendendo così più difficile la diffusione dei file originali, tattica già utilizzata precedentemente proprio dalla Sony quando uscì Spider-Man di Sam Raimi nei cinema per difendersi dalla pirateria online.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Hosting email professionale, affidabile e veloce
A partire da  €19.90/anno

Maggiori informazioni