News

ScratchGate, nuovo problema per iPhone 6

Sembra non esserci pace per iPhone 6, il dispositivo di Apple che sta sfondando i record di vendite in tutto il mondo ma che, allo stesso tempo, attira su di se una valanga di critiche e di segnalazioni che insinuano qualche dubbio. Questa volta, lo smartphone di Cupertino viene messo al centro del mirino per un’altra problematica che va a seguire da vicino lo scandalo passato alla storia come Bendgate e il caso Hairgate: stiamo parlando di una problematica che ha preso il nome di Scratchgate.

Se nella maggior parte dei casi queste voci sul melafonino vengono fatte passare come volgare disinformazione messa in giro dalla concorrenza o da coloro che mal digeriscono il successo di Apple, quando a segnalare i problemi sono gli utenti stessi allora bisogna apprestare la massima attenzione.

Molte sono le segnalazioni giunte fino ad ora, e secondo quanto scritto dai possessori di iPhone 6 e iPhone 6 Plus sul forum di supporto ufficiale di Apple, i nuovi smartphone dotati di schermo Gorilla Glass 3 sarebbero soggetti a graffi, molto più delle precedenti versioni dei device. 

Monta la rabbia e la delusione degli utenti sul forum di Apple: si leggono diversi commenti e discussioni tra persone che affermano addirittura che “i nuovi iPhone 6 si graffiano molto di più del vecchio iPhone 4 che ha un display ancora perfetto e senza graffi”. Diversi utenti sono infatti ricorsi al supporto dell’azienda di Cupertino per richiedere la sostituzione del proprio device a causa dei numerosi graffi riportati sul display ma come riportato anche sul forum di supporto, la garanzia non copre i danni estetici riportati dai dispositivi Apple.

Insomma, come detto in precedenza sembra non esserci pace per questo nuovo smartphone, anche se c’è da dire che su questo nuovo “caso” non è stato rilasciato alcun documento ufficiale. Quindi per ora non ci sono conferme ufficiali sul fatto che i nuovi iPhone 6 e 6 Plus si graffiano più facilmente dei precedenti modelli. Fino a questo momento abbiamo solo la voce dei clienti Apple come “testimonianza” del problema.

Ovviamente l’iPhone, come tutti gli altri smartphone in possesso di schermo touchscreen, sono più soggetti ad eventuali graffi rispetto ad uno smartphone con display di dimensioni ridotte, fatto sta che se il dispositivo viene messo in tasca insieme ad un mazzo di chiavi è più probabile che questo possa riportare graffi. Ciò nonostante, le polemiche non si placano, attendiamo ora smentite ufficiali da parte della casa di Cupertino.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button