News

Scopri il nuovo servizio di PayPal: Pay after Delivery

Un tentativo di controbattere alla concorrenza, soprattutto quella di Apple Pay: ecco che, nel corso della conferenza Money2020 di Las Vegas, PayPal ha presentato il suo nuovo servizio “Pay after Delivery” che consente a tutti i clienti PayPal di pagare gli acquisti entro 14 giorni dalla transazione.

In pratica, questa iniziativa consentirà di avere una linea di credito per acquisti fino a 10mila dollari per ogni utente PayPal, il tutto senza alcun costo aggiuntivo. Il servizio al momento è disponibile solo per i possessori di un conto PayPal verificato e residenti in America.

PayPal però no si ferma qui, infatti Pay after Delivery non è l’unica novità presentata dall’azienda nel corso della conferenza Money2020. Come già detto in precedenza, sembra proprio che il colosso dei pagamenti su internet sente la pressione dei concorrenti, soprattutto con l’ingresso in campo di Apple con Apple Pay e di Google con Google Wallet.

La concorrenza quindi cresce e PayPal cerca di non perdere il terreno conquistato negli anni. Così, oltre al servizio Pay after Delivery, l’azienda ha annunciato la partnership con la catena di fast food Burger King che consentirà a tutti i possessori di account PayPal di pagare gli acquisti direttamente sull’applicazione per smartphone di Burger King, il tutto naturalmente utilizzando il conto PayPal.

Altra novità presentata dai vertici di PayPal riguarda il sito di e-commerce GoDaddy che da oggi offre a tutti gli utenti la possibilità di pagare con PayPal.

Ora non resta fare che aspettare la risposta di Apple e di Google a questo affondo di PayPal. Negli ultimi anni il mercato dei pagamenti mobile è in forte espansione e tutti i colossi del web stanno cercando di accaparrarsi il maggior numero di utenti possibili.

Vincenzo Abate

 

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button