News

New York, in arrivo Wi-Fi ultra-veloce e chiamate gratuite per tutti

New York è sempre stata una città considerata “il centro del mondo”, almeno per quanto riguarda il versante occidentale della popolazione mondiale che ha sempre visto la Grande Mela come il cuore pulsante dell’economia e simbolo dell’innovazione. Anche questa volta, la città sembra voler far fede a questa reputazione che gli è stata costruita addosso.

Si chiama LinkNYC il nuovo progetto innovativo che è stato presentato da un consorzio privato e che sarà valutato nel corso del mese di dicembre dalla giunta comunale di New York. Si tratta di un qualcosa di veramente notevole: LinkNYC è un progetto che vede l’installazione di 10mila totem che verrano installati per le strade della città statunitense che consentiranno a tutti i cittadini e turisti della città di New York di usufruire di wi-fi gratuito ad una velocità di almeno un gigabit per secondo e la possibilità di effettuare chiamate gratuite verso tutti i numeri telefonici degli Stati Uniti.

Questa operazione offrirà un servizio all’avanguardia che (aspetto da non trascurare) non costerà nulla a tutti i newyorkesi. Tutte le spese di installazione, infatti, saranno a carico del consorzio privato che rientrerà delle spese d’installazione dei 10.000 totem attraverso gli incassi pubblicitari ricavati dalla vendita di spazi pubblicitari sui monitor installati su ogni postazione. Si parla di circa 42 milioni di dollari all’anno di ricavi generati dalle vendite pubblicitarie di questi spazi pubblicitari.

Qualora il progetto LinkNYC dovesse venir approvato dalla giunta comunale di New York, entro la fine del 2015 la città di New York ospiterà questi nuovi totem nei cinque distretti della città offrendo a tutti i cittadini un servizio di wi-fi ultraveloce gratuito.

Vincenzo Abate

 

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button