Tutorial

Le 20 migliori estensioni per Google Chrome

Google Chrome è probabilmente il browser più utilizzato attualmente dagli utenti del web, ma è anche il più chiacchierato in assoluto. Sono in molti a lamentarsi per alcune caratteristiche e “disservizi” di Chrome che proprio sembrano non andare giù agli utenti che, sfiniti, decidono poi di affidarsi a Firefox o Safari.

Prima di rinunciare completamente all’utilizzo di Chrome, però, possiamo tentare di migliorarlo. La cosa non è impossibile, ci sono infatti delle nuove estensioni che permettono di migliorare le prestazioni del browser. L’offerta è vastissima, forse anche troppo, vediamo quindi quali sono le venti estensioni che ci permettono di migliorare in maniera ottimale Google Chrome.

AdBlock Plus: tra le estensioni più usate per bloccare la pubblicità, probabilmente la più famosa in assoluta. È molto semplice da configurare e molto efficace, anche nel filtrare possibile malware e plug-in dei social network. È anche possibile autorizzare pubblicità non invasive, secondo i criteri stabiliti della società: in questa speciale lista possono entrare annunci di aziende che hanno pagato per farlo. Per scaricare AdBlock Plus clicca qui.

Social Fixer: chi usa tanto Facebook troverà Social Fixer molto interessante. Noto in passato con il nome di Better Facebook, aggiunge molte funzioni e variazioni estetiche, come la navigazione a schede, il tracciamento di chi ci rimuove dai contatti e altro. Per scaricare Social Fixer clicca qui.

Black Menu: chi utilizza i servizi di Google, come Gmail, Maps, Google+, YouTube, Translate ed altri, troverà molto utile Black Menu che propone un menu aggiuntivo da integrare nel browser, che dà un accesso più rapido ai servizi Google preferiti. Usandolo possiamo aprire velocemente una finestra di Maps, o visualizzare in un attimo le notifiche di G+. Per scaricare Black Menu clicca qui.

TabCloud: questa estensione sincronizza le schede aperte su tutti i nostri computer, e costruisce una lista di segnalibri altrettanto ubiqua. Fa risparmiare molto tempo se si cambia spesso macchina, e soprattutto non bisogna rifare il lavoro già fatto. Per scaricare TabCloud clicca qui.

Feedly: Feedly ha preso il posto di Google Reader tra tutte quelle persone che amano seguire molte testate online. È molto semplice da usare e offre una grande varietà nello stile di visualizzazione, che può soddisfare praticamente chiunque. Per scaricare Feedly clicca qui.

Turn Off The Lights: Turn Off The Lights completa i video online con la giusta illuminazione. Possiamo usarla in modo semplice, impostandola in modo tale da ridurre la luminosità di tutti gli elementi a schermo eccetto il video – su YouTube e altri siti specializzati. Oppure possiamo personalizzare quest’estensione affinché modifichi il colore dominante sullo sfondo, in qualche modo espandendo il video in riproduzione. Per scaricare Turn Off The Lights clicca qui.

Mighty Text: estensione di Chrome che si sincronizza con gli SMS ed MMS sullo smartphone Android tramite un’applicazione specifica. Usandola possiamo vedere i messaggi ricevuti a schermo e scriverne di nuovi. Permette inoltre di visualizzare le chiamate perse, tenere d’occhio la batteria. Per scaricare Mighty Text clicca qui.

Synata: Synata ci aiuta a gestire con ordine tutti gli account di cloud storage. Molte persone, infatti, cercano di avere tanto spazio senza spendere usando e combinando diversi servizi nella versione base. Synata permette di fare ricerche in una sola finestra, e rende questo approccio molto più semplice: basta creare un account e poi collegarlo a Dropbox, Box o Google Drive, e poi usarlo per le ricerche.

Disconnect: questa estensione aggiunge un pulsante alla pagina web che ci permette di condividere un contenuto molto più facilmente. Facebook, Twitter, ma anche Evernote e altro: Sharealic ha anche una propria rete per la condivisione di link. Per scaricare Disconnect clicca qui.

Gmail Offline: estensione che cerca di risolvere il problema fondamentale dei servizi di posta online, cioè il fatto che diventano inaccessibili se non c’è una connessione di rete. Ci permette di usare la posta elettronica anche quando non siamo collegati a Internet. Quando ci si collega di nuovo, tutte le attività svolte si sincronizzano. Per scaricare Gmail Offline clicca qui.

HTTPS Everywhere: estensione disponibile anche per Firefox, è il risultato di una collaborazione tra il Tor Project e la Electronic Frontier Foundation. Protegge con crittografia tutta la nostra navigazione online, e modifica gli indirizzi HTTP in HTTPS ogni volta che è possibile. Qualche volta può compromettere la funzionalità di un sito, ma vale senz’altro la pena di provarlo. Per scaricare HTTPS Everywhere clicca qui.

Google Translate: estensione che integra in Google Chrome il servizio di traduzione automatica Google Translate, noto anche come Google Traduttore. L’estensione può tradurre intere pagine “al volo”, e riconosce da sola se si sta usando una pagina in una lingua diversa da quella del browser. Per scaricare Google Translate clicca qui.

Panic Button: questa estensione nasconde tutte le schede aperte e le salva con un solo click. In altre parole serve a nascondere velocemente quello che stiamo facendo, di qualsiasi cosa si tratti. Per scaricare Panic Button clicca qui.

Boomerang for Gmail: permette di pianificare l’invio di messaggi nel futuro, impostando un giorno e orario preciso oppure in maniera casuale. Boomerang s’integra perfettamente in Gmail e la pianificazione si fa tramite un semplice menù a tendina. Per scaricare Boomerang for Gmail clicca qui.

Ghostery: è un’estensione per Chrome che promette d’individuare e bloccare i web tracker, ciò i sistemi usati per “seguirci” online, generalmente per scopi pubblicitari. Per scaricare Ghostery clicca qui.

StayFocusd: estensione dedicata a quelli che tendono a distrarsi. Possiamo infatti usarla per impostare il tempo che ci vogliamo concedere su questo o quel sito dove abitualmente perdiamo tempo (ad esempio Facebook). Una volta raggiunto il limite, StayFocusd blocca l’accesso al sito. Ci sono molte opzioni per la configurazione, ma anche una lista predefinita di siti da bloccare. Per scaricare StayFocusd clicca qui.

LastPass: applicazione molto utile che permette di memorizzare online le proprie password e i moduli compilati in modo da non doversi ricordare molteplici account e password e rendendo la navigazione più facile e sicura. Per scaricare LastPass clicca qui.

Web of Trust: add-on che aiuta a valutare i siti web, e grazie a un sistema di simboli colorati permette di conoscere l’attendibilità del sito, l’affidabilità di un venditore e la sicurezza per i bambini. Per scaricare Web of Trust clicca qui.

Click&Clean: estensione utile per garantire la privacy. Permette la cancellazione dei dati di navigazione dal computer in utilizzo. Con pochi click è possibile cancellare lo storico di navigazione, i cookie e la cartella dei file temporanei. Molte di queste cose si possono fare dalle impostazioni di Chrome, ma quest’estensione le rende facilmente accessibili e utilizzabili. È perfetta per mantenere la privacy e aiuta a ridurre il pericolo di contrarre malware.

Personal Blocklist: si tratta di un’estensione semplice che permette di bloccare certi siti, eliminandoli anche dai risultati delle ricerche. Si possono eliminare le cose fastidiose (spam) e altri fastidi; la lista dei siti bloccati sarà comunicata a Google, che la userà per migliorare ulteriormente i risultati delle ricerche. Per scaricare Personal Blocklist clicca qui.

Utilizzando queste estensioni potrete migliorare sensibilmente le prestazioni del vostro browser. Forse non è ancora il momento di abbandonare definitivamente Chrome.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button