Tutorial

Cancellare la cronologia? Scopri come fare

La privacy è un diritto inalienabile, e come tale deve essere sempre rispettato. A volte, troppo spesso a dire il vero, questo concetto sembra non penetrare il pensiero di molti individui che, non curanti del nostro parere, vanno a curiosare nelle nostre cose. La stessa cosa può accadere con la cronologia dei siti web che abbiamo deciso di visitare. Se ognuno di noi non vuole rendere “di pubblico dominio” il proprio percorso di ricerca, se desideriamo che i nostri interessi non vengano scrutati da occhi indiscreti, allora la cosa migliore da fare è quella di cancellare la cronologia dei siti visitati, in modo tale che se qualcuno si troverà ad utilizzare per un momento il nostro computer non troverà nessuna traccia della nostra attività di ricerca.

Ovviamente, cancellare la cronologia è cosa possibile e molto facile da effettuare per chi sa come maneggiare un computer, se però non abbiamo molta dimestichezza dobbiamo imparare ad effettuare questa operazione. Vediamo come fare.

Innanzitutto, diciamo che nelle impostazioni del nostro browser (qualunque esso sia) possiamo azzerare l’intera cronologia. Passiamo quindi a spiegare come effettuare questa operazione sui tre browser più utilizzati del web, e cioè Firefox, Explorer e Chrome.

GOOGLE CHROME 

Per cancellare la cronologia su Chrome, dobbiamo avviare il programma, cliccare sull’icona Menu e selezionare la voce Impostazioni dal menu che compare.

Nella pagina che si apre, clicchiamo su Modifica impostazioni avanzate, in modo da visualizzare le impostazioni avanzate di Chrome, e facciamo click sul pulsante Cancella dati di navigazione. Accertiamoci che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Cancella cronologia di navigazione, dopodiché andiamo a cliccare su Cancella dati di navigazione per completare la procedura.

Possiamo regolare il lasso di tempo di cronologia da cancellare usando il menu a tendina in alto a destra.

MOZILLA FIREFOX

Per quanto riguarda Firefox, il procedimento da seguire è molto semplice: avviamo il browser e clicchiamo sul pulsante arancione Firefox  e selezioniamo la voce Cronologia > Cancella la cronologia recente dal menu che compare.

A questo punto si aprirà una finestra in cui dovremo accertarci se è presente il segno di spunta accanto alle voci Cronologia navigazione e download, Cookie, Cache ed Accessi effettuati. Clicchiamo sul pulsante Cancella adesso per completare l’operazione. Di default, Firefox cancella solo la cronologia dell’ultima ora ma possiamo cambiare questa impostazione scegliendo se cancellare le ultime due ore, le ultime quattro ore, l’ultima giornata (oggi) o l’intera cronologia del browser (tutto).

INTERNET EXPLORER

Infine, vediamo come cancellare la cronologia su Explorer. Come sempre, avviamo il programma e poi andiamo a cliccare sull’icona dell’ingranaggio la voce Opzioni Internet dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, clicchiamo su Elimina che si trova collocato sotto la voce Cronologia esplorazioni. Accertiamoci che ci sia il segno di spunta accanto alle voci File temporanei Internet, Cookie e Cronologia e clicchiamo su Elimina per cancellare i dati di navigazione.

Procedimenti semplicissimi da seguire che ci consentiranno di non mostrare ad occhi indiscreti i nostri interessi e la nostra attività sul web.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button