News

Twitter inaugura i pagamenti sui social

Non solo condivisione di pensieri, immagini, video e citazioni che ci permettono di mettere in mostra il nostro stato emotivo e quello che pensiamo, da oggi i social network subiscono un nuovo processo evolutivo nella loro trasformazione in parte integrante e necessaria alla nostra esistenza. Ad apportare questa innovazione è Twitter, il social che contende a Facebook il titolo di maggior social della rete: grazie ad un accordo con la banca francese Bpce, da oggi gli utenti potranno “cinguettare” soldi oltre che pensieri e riflessioni.

Il nuovo servizio di Twitter sarà inaugurato domani con una conferenza stampa che si terrà a Parigi e si baserà su S-Money, la piattaforma di Bpce che consente i trasferimenti di denaro via sms. Il servizio sarà a disposizione di tutti gli utenti francesi che sono registrati a Twitter e che dispongono di un conto corrente bancario.

Come sempre accade, questa mossa di Twitter non ha lasciato indifferente la concorrenza, si vocifera infatti che anche Facebook voglia applicare un servizio simile sulla propria chat per attuare pagamenti. In questo modo l’universo dei social continua a spostarsi dalla sfera di puro “intrattenimento” per divenire un qualcosa di più, un vero e proprio strumento che ci permette di regolare molti aspetti della nostra esistenza.

Grazie all’accordo con Bpce Twitter ha tracciato una strada, ora sta agli altri paesi (e agli altri social) prendere spunto e non restare indietro.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button