News

Google lancia Inbox, la mail intelligente

Un po a sorpresa Google lancia Inbox, un nuovo servizio che promette di stravolgere la normale gestione della posta elettronica. Mountain View lancia cosi questa app completamente diversa da Gmail che punta a dare priorità alle cose importanti per l’utente, semplificando il lavoro e riducendo il tempo speso a controllare le e-mail; si tratta in pratica di una gestione “intelligente” della posta elettronica disponibile (in futuro) su Web e come app per gadget mobile.

Ciò che promette Mountain View è un’esperienza email ritagliata sulle necessità e la vita dell’utente, sempre che l’app regga ai rigidi parametri di popolarità della corporation e non faccia la fine di Wave che secondo gli esperti avrebbe già dovuto cambiare la posta elettronica come la conosciamo ora. L’app per ora funziona su invito. Organizza i messaggi in gruppi, consente di aggiungere promemoria e mette in evidenza informazioni importanti, dagli itinerari di volo ai dettagli di un evento.

Come dichiara la stessa Google sul proprio blog, Inbox è nata per migliorare la gestione della posta: “Riceviamo sempre più e-mail, le informazioni chiave si perdono tra centinaia di messaggi e i nostri impegni più importanti possono sfuggirci di mente”.

Inbox offre tutta una serie di servizi che cambierà per sempre l’uso della posta elettronica, tramutandola in uno strumento molto più utile per l’utente. Come fu con Gmail agli inizi, per usare Inbox al momento bisogna ricevere un invito da un conoscente, oppure chiederne uno a Google tramite un indirizzo mail ad hoc.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button