TutorialWeb Marketing

15 strumenti SEO gratuiti

Gli strumenti SEO sono estremamente utili per quanto riguarda l’indicizzazione sui motori di ricerca, e sappiamo bene quanto questo sia vitale per la visibilità di un sito web che può sì avere i migliori contenuti della rete ma se non ha un’ottima indicizzazione su Google diventa paragonabile ad un sito invisibile, questo a discapito magari del vostro lavoro.

Forniamo ora una lista di 15 strumenti SEO gratuiti, tra i migliori che si possono trovare su internet, una vera manna dal cielo per chiunque voglia dar la giusta visibilità al proprio sito.

Open Site Explorer: dopo la scomparsa di Yahoo! Site Explorer nel 2011, Open Site Explorer (OSE) è diventato uno dei più popolari strumenti di controllo dei backlink. OSE utilizza il modello freemium, e senza un account c’è un limite 3 report al giorno. Se vi registrate con un account gratuito, avete accesso a 1.000 backlink per un determinato URL, e i primi 15 backlinks includono ulteriori informazioni come l’anchor text del link, l’autorità della pagina e del dominio. Ogni report include anche informazioni di riepilogo sull’URL richiesto: la sua autorità di pagina e di dominio, il numero di link al  domino principale e il numero di link totali.

Link Diagnosis: si tratta di uno strumento di controllo dei backlink completamente gratuito, ma se non si installa l’estensione di Firefox corrispondente, si riceverà solo una visione limitata dei risultati (la “versione lite”). Senza l’estensione di Firefox, lo strumento visualizza i primi 250 backlink, insieme con l’anchor text di ogni backlink, il mozRank, l’autorità della pagina e l’autorità di dominio. Con l’estensione installata, la restrizione a 250 backlink viene rimossa, e lo strumento presenta –  in aggiunta alle informazioni visualizzate senza estensione – il titolo di ogni backlink (vale a dire, il titolo della pagina di collegamento), il tipo di collegamento (ad esempio, nofollow), il PageRank, il conteggio dei link in uscita, le variazioni dei link in uscita, e la LinkStrength (l’importanza del link).

BuiltWith: BuiltWith fornisce il “Technology Profile” per un determinato sito, che include informazioni circa il server del sito, quadri, pubblicità, analisi dei dati, librerie JavaScript, e molto, molto di più. Si inserisce l’URL di un sito web. In pratica, questo strumento esegue una radiografia del server.

Google PageSpeedPageSpeed ​​è uno strumento online gratuito che mette alla prova le prestazioni del carico di un URL. Si inserisce un URL, e lo strumento presenta un elenco di suggerimenti basati sulle prestazioni classificati come di alta, media e bassa priorità.

SpyOnWebSpyOnWeb identifica più siti che probabilmente appartengono allo stesso proprietario. Sul backend, il servizio cluster di siti che condividono un indirizzo IP, Google AdSense ID, Google Analytics ID, ID Yahoo! Publisher Network, o Yandex.Direct ID. Poi, quando si esegue una query con l’URL di un sito web, lo strumento presenta una lista di siti raggruppati insieme con quell’URL utilizzando le informazioni precedentemente elencate.

Xenu Link Sleuth: si tratta di un’applicazione desktop gratuita che verifica la presenza di collegamenti interrotti sul vostro sito web. Il suo scopo è quello di eseguire la scansione in modo rapido di un sito web e di identificare gli status code dei link del sito.

W3C Link Checkerstrumento online gratuito che controlla la validità dei link per un determinato URL. Basta inserire un URL e lo strumento controlla i collegamenti del’URL per la presenza di errori, redirect e status code.

Seo Browser: uno dei più antichi strumenti SEO gratuiti, ma ancora estremamente utile. Lo strumento offre due modalità: semplice e avanzata. La modalità semplice visualizza un dato URL come un browser Web basato su testo. La modalità avanzata offre una visione basata sul testo di un URL, e comprende anche informazioni utili che riassumono il contenuto dell’URL.

WordtrackerWordtracker è uno dei più antichi strumenti di ricerca di parole chiave. Con la versione gratuita, potete inserire una frase chiave e lo strumento presenta un massimo di 100 parole chiave correlate, insieme con la stima delle ricerche totali.

Ubersuggest: strumento di suggerimento di parole chiave online gratuito che utilizza Google Suggest (e altri servizi) per generare un elenco di parole chiave correlate.

SpyFustrumento di analisi delle parole chiave della concorrenza che utilizza il modello freemium. Quando si inserisce in un dominio, lo strumento consente di visualizzare informazioni di riepilogo, mentre quando si immette una parola chiave, lo strumento presenta informazioni che comprendono il CPC della parola chiave, il conteggio medio dei click, e il volume di ricerca.

Shared Countservizio online gratuito che presenta le più popolari metriche sociali per un determinato URL.

SocialMentionsi tratta di un motore di ricerca gratuito di social media che aggrega i contenuti generati dagli utenti in 100 + fonti di social media, tra cui Twitter, Facebook, FriendFeed, YouTube, Digg e Google. È sufficiente cercare un argomento, e il motore di ricerca restituirà i più recenti risultati del web sociale.

Blogger LinkUpservizio completamente gratuito che permette a chiunque di richiedere guest post, fonti per interviste, e recensioni di prodotti da una comunità di utenti. Se effettuate una richiesta, questa viene aggregata ad altre richieste e inviata alla comunità in una email.

Google AnalyticsGoogle Analytics è uno dei più popolari software di analisi gratuiti disponibili. Una volta creato un account vi verrà chiesto di inserire qualche riga di Javascript sul vostro sito. Dopo che il codice è a posto, sarete in grado di iniziare a monitorare il traffico del vostro sito attraverso l’interfaccia di Google Analytics.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button