News

Yahoo annuncia la chiusura di Yahoo! Directory

 

Yahoo! manda in pensione Directory, il servizio con cui esordì nel World Wide Web quando ancora non esisteva Google fornendo un elenco di siti ordinati per categorie. Quasi tutti coloro provenienti dal Web 0.1 e dal Web 1.0 hanno sentito parlare almeno una volta delle cosiddette “directory”: in un web che all’epoca era formato da poche migliaia di pagine ed i rudimentali motori di ricerca tutt’altro che in grado di restituire risultati pertinenti, avere un “sito di riferimento” che categorizzasse in modo gerarchico la maggior parte delle pagine e le mettesse a disposizione dell’utente faceva davvero comodo.

Il servizio venne lanciato nel 1994 con il nome “La guida di Jerry e David al Web”. L’anno successivo fu fondato Yahoo! e nel 1998, anno di lancio del motore di ricerca di Google, Directory era il punto di partenza più popolare per gli utenti del web.

Ma com’era inevitabile che accadesse, una lista di siti web curata da persone ha perso appeal con lo sviluppo dei motori di ricerca. E’ per tutta questa serie di motivi che l’amministrativo di Yahoo!, capitanato da Marissa Mayer, ha deciso di ritirare il suo prodotto originale entro la fine dell’anno: Yahoo! Directory sarà spento il 31 Dicembre 2014.

Yahoo! Directory aveva già chiuso i battenti in diversi Paesi. In Italia, Germania, Spagna e Francia il servizio era stato interrotto il 10 dicembre 2009 e gli utenti erano stati reindirizzati al motore di ricerca di Yahoo!.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button