News

Samsung attacca Apple “Ecco da cosa copiare per iPhone 7”

 

E’ guerra aperta tra i due colossi che si contendono il dominio del mercato degli smartphone, la Samsung e la Apple, che si sfidano a colpi di dispositivi sempre più innovativi e schermaglie dialettiche taglienti. La Samsung, rimasta molto colpita dal nuovo iPhone 6 di Cupertino ed anche abbastanza irritata visto che, secondo i vertici della stessa azienda sudcoreana, il melafonino di Apple (nella versione da 5.5 pollici) non è altro che una copia del proprio Galaxy Note 3.

Per ora la Apple si è rifiutata di commentare questi attacchi pungenti di Samsung, che si è spinta anche oltre con gli attacchi verso la Mela morsicata, andando a colpire con sottile sarcasmo e, opinione personale, un pizzico di cattivo gusto. Ma si sa, in questa dura lotta a suon di miliardi di questi due enormi marchi non ci può essere spazio per l’eleganza e per il bon tòn.

Quello che fa discutere, e che accende una miccia destinata ad alimentare un grande fuoco di polemiche tra i fanatici di Apple e coloro che apprezzano maggiormente Samsung, è la pubblicità ch quest’ultima ha sviluppato nominando e prendendo in giro in maniera un po infantile la casa di Cupertino: “Cara Apple, ecco un buon punto da cui partire per creare l’iPhone 7”! Un modo per prendere in giro la concorrente insinuando che, per il prossimo modello di iPhone che uscirà il prossimo anno e che creerà senza dubbio altro entusiasmo, potrà cosi copiare nuovamente dai dispositivi Samsung.

Una querelle abbastanza sterile ma che ci sta viste le cifre che si contendono questi due colossi. Ma se per ora Apple si gode il trionfo sul piano delle vendite (piaccia o no, l’iPhone 6 ha sfondato ogni possibile record di vendite) la Samsung si lecca le ferite e sembra non trovare altra strada per contrastare il dominio di Cupertino attraverso fastidiose insinuazioni e un sarcasmo gratuito che poco si addice ad una grande compagnia. Ma tant’é, la lotta tra le due società è solo all’inizio, si preannunciano mesi di fuoco, in attesa dei nuovi prodotti e dell’ultimo sistema operativo di Samsung.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button