News

iPhone 6 da 5.5 pollici visualizza le app come iPad?

 

Siamo vicinissimi ormai al grande giorno della presentazione del nuovo smartphone Apple, il dispositivo che sta provocando lunghe file nei negozi di tutto il mondo. Sappiamo che il nuovo iPhone 6 sarà rilasciato in due versioni, due dimensioni diverse, ed in questo contesto troviamo una delle novità più interessanti: la possibilità, esattamente come su iPad, di eseguire almeno alcune app su questo dispositivo in modalità orizzontale. Questo per quanto riguarda la versione da 5.5 pollici, mentre quella più piccola da 4.7 pollici funzionerà apparentemente come un grande iPhone attuale.

La possibilità di un utilizzo “multi-window” delle applicazioni potrebbe migliorare la produttività degli utenti.

Lo sviluppatore Steven Troughton-Smith ha alterato il simulatore di iOS forzando la risoluzione 1472×828 a 2x o 2208×1242 a 3x e ha notato come le applicazioni di sistema, restando in versione iPhone, andassero ad adeguarsi in maniera particolare allo schermo più grande, proprio  come su iPad.

Sappiamo che Apple con iOS 8 ha introdotto un nuovo tipo di interfaccia per le applicazioni denominata UI Adaptive che avrebbe permesso agli sviluppatori di creare un’applicazione che, in futuro, si sarebbe potuta adattare senza problemi anche su dispositivi con display più grande o più piccolo: con ogni probabilità questa è solo una delle novità che comprendono tale rinnovamento atto a migliorare l’uso delle app su più schermi diversi.

Ormai le voci si susseguono e si accavallano una sull’altra, innumerevoli teorie che si alternano in rete, tra anticipazioni attendibili e clamorose bufale. Ma ormai l’attesa sta per finire, domani sarà il gran giorno della presentazione del nuovo gioiello di Apple.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button