News

Caccia all’iPhone 6: a Roma est la prima in fila è una ragazza

 

E’ Girl Power nella Città Eterna. La febbre del nuovo iPhone 6 si espande a macchia d’olio anche nel nostro paese, e se a Rimini è un ungherese ad essere in testa all’enorme fila di clienti, ecco che a Roma est siamo testimoni di una simpatica sorpresa: la prima in fila per acquistare il melafonino all’Apple Store italiano è infatti una ragazza di nome Marianna. Il record qui è doppio. Questo in Italia è un vero e proprio record, visto che mai una donna veva capeggiato un gruppo in coda per l’uscita di nuovi prodotti. Ma stavolta il gentil sesso ha conquistato la prima fila. La ragazza è pronta ad una vera odissea, due intere notti di attesa per acquistare il tanto agognato smartphone.

Quale molla può aver spinto una ragazza ad arrivare alla porta di Roma est e a sobbarcarsi questa lunga attesa? Ma ovviamente la motivazione più antica e forte del mondo, l’amore. Marianna infatti è in coda per comprare l’iPhone 6 al suo fidanzato: “Sono qui per comprare l’iPhone per il mio ragazzo. È per lui che mi sono presentata così presto. Non sono abituata a fare cose come queste, ma in questa occasione mi sono decisa e mi sono presentata qui”. Marianna, comunque, non si sobbarcherà questa attesa da sola, accanto a lei c’è anche il fratello che sarà il secondo e anche lui è qui per comprarsi un iPhone. Insieme hanno allestito una piccola postazione da campeggio, con tutti i comfort dai cuscini alle coperte: “Sì, ci siamo sistemati, anche se non sarà come stare in casa ovviamente. Comunque siamo stati aiutati dagli specialisti dello store che ci hanno subito dato una mano. Penso che sarà simpatico e interessante, un’esperienza. Lo facciamo perché siamo appassionati: abbiamo molti iPhone e anche iPad”.

L’obiettivo di Marianna è quello di comprarsi un iPhone Plus 6 da 128 GB, il top massimo del nuovo smartphone. Dopotutto, con questo regalo Marianna punta a far realizzare un vero e proprio salto di qualità tecnologico al proprio fidanzato che, siamo sicuri, apprezzerà molto questo sacrificio della sua compagna.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button