News

Apple potrebbe chiudere Beats Music

 

Addio Beats Music! Apple avrebbe intenzione di chiudere a breve il servizio di streaming musicale acquistato di recente per la “rispettosa” cifra di tre miliardi di dollari. L’indiscrezione è stata riportata dai siti specializzati di tecnologia, come TechCrunch. Apple per ora non ha voluto confermare ufficialmente la cosa, ma le indiscrezioni sostengono che il servizio potrebbe confluire in iTunes, tanto che molti ingegneri di Beats sarebbe stati già spostati su progetti Apple.

Aveva mosso un grande clamore l’acquisizione di Beats Music da parte Apple, la maggiore del colosso californiano, poiché i creatori del marchio sono il celebre discografico Jimmy Iovine (U2, Dire Straits e Patti Smith) e il musicista Dr Dre, nome noto nel rap. L’azienda, oltre al servizio di streaming musicale a pagamento, produce anche delle cuffiette alla moda. A fine luglio, dopo l’acquisizione, Apple ha tagliato il 40% della forza lavoro di Beats.

Secondo altre voci, invece, Apple farà solo alcune modifiche alle funzionalità del servizio, nel tentativo di attirare nuovi utenti: al momento, Beats ha solo 250.000 iscritti, contro i milioni del rivale diretto Spotify. E’ chiaro quindi che va fatto qualcosa per cambiare registro e avvicinare quantomeno Beats alla concorrenza, sempre se rimarrà in vita il servizio.

Apple in questo modo dimostra di essere molto attenta anche al campo musicale, prova ne è il fatto che il nuovo album degli U2 è stato distribuito gratuitamente su iTunes. Forse qualcosa di grosso bolle in pentola nella casa di Cupertino in ambito musicale, restiamo in attesa.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button