NewsWeb Marketing

Amazon sfida Google AdWords

Tempi duri per Google, molto probabilmente nel 2015 AdWords dovrà competere con un nuovo servizio di Amazon appositamente pensato per contrastare il dominio di Mountain View. Secondo le ultime indiscrezioni infatti, riportate nientemeno che dal Wall Street Journal, Amazon sarebbe in procinto di realizzare un vero e proprio attacco a GoogleAdWords, leader del settore ads.

La maggior parte dei siti internet infatti, anche quelli ospitati sulla piattaforma Amazon AWS, si affida al servizio di Mountain View (capace di portare nelle casse di Google 50 miliardi di dollari all’anno) lasciando ben poco spazio agli ads Amazon. Ma con ogni probabilità questa situazione è destinata a cambiare in breve tempo, visto che Amazon è ben decisa a sferrare questo forte “assalto” al dominio di AdWords.

Sul Wall Street journal si ipotizza anche il nome del servizio che dovrebbe essere Amazon Sponsored Link, mentre il periodo di inizio testing della piattaforma sarebbe previsto entro la fine del 2014. Il funzionamento dovrebbe invece essere molto simile a quello di Google AdWords: i banner pubblicitari visualizzati varieranno in base alle parole chiave digitate dagli utenti e potranno figurare non solo nei motori di ricerca ma anche su qualsiasi sito internet.

Non sarà un’impresa facile quella messa in preventivo da Amazon, intaccare il dominio di Google potrebbe essere un’impresa ardua se non impossibile da realizzare, saranno infatti richiesti notevoli sforzi per portare avanti questo ambizioso progetto. L’accesso ad un vasto database di informazioni relative alle abitudini dei propri consumatori, è tuttavia un buon punto di partenza per Amazon che potrebbe riuscire nell’impresa.

Amazon e Google, ha riferito infine il WSJ, non hanno ancora rilasciato alcuna dichiarazione ufficialein merito alle presunte indiscrezioni.

Vincenzo Abate

Tags
Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button