News

La Russia dichiara Guerra a MacBook

Notizia degli ultimi giorni è che Mosca sta per mettere al bando tutti i prodotti hi-tech firmati Apple.
Secondo Vadim Degin, vice presidene della commissione della Duma per l’informazione e la tecnologia, in un rapporto ha precisato che “la sostituzione dei prodotti è diventata un passo necessario”.
I prodotti a cui fa riferimento sono i prodotti apple (non solo tablet e smartphone ma anche computer) che i dipendenti pubblici russi usano con sempre maggior frequenza.

Dallo scandalo Datagate e in seguito alle rivelazioni della talpa Snowden, che è un rifugiato politico in Russia, per paura dello spionaggio il governo russo aveva iniziato a dubitare pubblicamente della sicurezza dei sistemi informatici statunitensi.
Con lo scoppio della crisi ucraina, e le sanzioni di washington,  la situazione è diventata ancora più delicata e Mosca ha diramato 2 comunicati per annunciare la sostituzione degli iPad con dispositivi Samsung “per garantire maggior sicurezza”.
Notizia degli ultimi giorni è che tutti i disposibivi della Mela morsicata finiscono nella lista nera del governo.

Ora resta da vedere se Mosca deciderà di procedere fino in fondo ma sicuramente l’affermazione effettuata dal vice presidente fa capire quanto Apple sia diventata un simbolo della potenza economica americana.

Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button