ServerTutorial

Monitorare Traffico di Rete da Shell Linux e Unix

Se hai un VPS o un Server è sempre bene avere sott’occhio tutte le risorse allocate e come vengono gestite.
Una delle principali e più costose risorse del nostro server o vps è senza ombra di dubbio il traffico di rete che ci permette sia di capire quanto movimentino i nostri utenti sia di verificare cosa fa effettivamente il nostro server. Inoltre il traffico di rete raramente è illimitato e il suo costo tende ad essere molto elevato.

Oggi vi spiegheremo come installare un’utile app per monitorare il traffico di e l’uso della banda in tempo reale passando tramite la shell del vostro server o vps.
L’app che andremo a installare ci permetterà di visualizzare il traffico in ingresso e in uscita usando due grafici e ci mostrerà informazioni addizionali come la quantità totale di dati trasferiti e il minimo e massimo di banda usata.

1a) installare nload sul tuo Linux (CentOS / RHEL / Red Hat / Fedora)

Prima di tutto accendere EPEL repo sui sistemi basati su CentOS o RHEL.
Inserite il seguente comando yum per installare nload:

# yum install nload

1b) installare nload sul tuo Linux (Debian o Ubuntu)

Inserire il seguente comando apt-get:

$ sudo apt-get install nload

1c) installare nload sul tuo sistema FreeBSD

Per installare nload tramite port scrivere:

# cd /usr/ports/net/nload/ && make install clean

oppure aggiungere il package

# pkg install net/nload

1d) installare nload sul tuo sistema OpenBSD

Inserire il seguente comando:

$ sudo pkg_add -i nload

1e) installare nload usando un codice sorgente su un sistema Unix-like

Prima di tutto scaricare il codice sorgente usando il comando “wget” o “curl”

$ cd /tmp

$ wget http://www.roland-rigel.de/nload/nload-0.7.4.tar.gz

Per decomprimere il file tar usare il comando:

$ tar xvf nload-0.7.4.tar.gz

Entrare nella directory dove è posizionato il nload source code con il comando cd:

$ cd nload*

e scrivere ./configure per condifurare il codice sorgente necessario:

 $ sh .configure

oppure

$ .configure

Attendere la configurazione del programma. Scrivere il comando make per compilare:

$ make

A questo punto sarà possibile scrivere make install per installare nload e i relativi file

$ sudo make install

oppure

#make install

 

Come usare nload per visualizzare l’uso corrente della rete?

la sintassi base per attivare il software è la seguente:

 nload

nload device

nload [option] device1 device2

ad esempio:

$ nload

$ nload eth0

$ nload em0 emo2

Esempio di risposta possibile:

nload-command-linux-unix-screenshot-output

 

Controllare l’app nload

Appena eseguito il comando nload inizierà a monitorare la rete e i dispositivi collegati.
E’ possibile modificare i parametri di nload con i seguenti comandi da tastiera:

1) e’ possibile switchare tra i vari dispositivi premendo le frecce sinistra, destra or il tasto Enter/Tab

2) premere F2 per mostrare il menu delle opzioni

3) premere F5 per salvare i settaggi correnti nel file config.

4) premere F6 per ricaricare i settaggli del file config.

5) premere q or Ctrl+c per chiudere il programma.

 

Settare l’intervallo di refresh dello schermo

Il valore di default per refresh delle schermate è di 100 millisecondi.
E’ possibile aumentarlo o incrementarlo a piacere.
Ad esempio se vogliamo portarlo a 300 millisecondi:

$ nload -t {interval_number_in_millisec}

$ nload-t 500

Esempio di risultato:

 

Demo Monitor Traffico di rete

Settare l’unità di misura da mostrare:

La sintassi da aggiungere è:

$ nload -u h|H|b|B|k|K|m|M|g|G

$ nload -U h|H|b|B|k|K|m|M|g|G

$ nload -u h

$ nload -u G

$ nload -U G

negli esempi:

  • l’opzione -u indica i dati nel formato /s :h sta per leggibi per gli utenti, b per Bit/s, k per kBit/s, m per MBit/s e g per G/Bit/s. Le Lettere maiuscole forniscono i dati in Bytes. Di default l’app fornire i dati in k.
  • l’opzione -U è la stessa ma la quantità di dati, ad esempio Bit, kByte, GBit. The Default is M.

 

Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button

Parla con un nostro consulente

Compila i seguenti campi e clicca su "Invia richiesta"