HostingTutorialWeb Marketing

Velocizzare Sito e Blog WordPress

Con il passare del tempo il nostro sito wordpress, se ben strutturato e dotato di buoni contenuti, inizierà ad attrarre sempre più traffico e si inizierà a notare che il nostro hosting, acquistato precedentemente, non riuscirà a star dietro alle continue richieste di pagine, contenuti ed immagini.
Le pagine inizieranno a diventare lente nel caricamento e la navigazione tenderà a non essere più fluida e piacevole come era all’inizio.
Prima ci si accorge di questo problema e prima si può intervenire.
Le operazioni che possiamo intraprendere sono essenzialmente 3:

  1. verificare che il nostro wordpress sia ottimizzato (e senza problemi sulle estensioni)
  2. installare un servizio di CDN
  3. upgradare il nostro servizio di Hosting

1)     Per verificare che il nostro wordpress non abbiamo problemi di struttura è necessario verificare che le estensioni installate sul sistema siano operative e non generino errori. Nel caso le estensioni siano attivate ma non utilizzare è il caso di disattivarle. Un’altra modifica da effettuare è la compressione e ottimizzazione dei CSS in maniera tale da ridurre il peso. Inoltre può essere una buona idea installare un plugin di caching come ad esempio WP Super Cache che permette una notevole riduzione dei tempi di caricamento in quanto genererà dinamicamente le pagine web mettendole poi in cache riducento così il carico di lavoro del server.

2)     un’ottima idea, soprattutto nel caso il sito sia dotato di tante immagini, è di adottare l’uso di una CDN, ovvero un Content Display Network.
Questo sistema permette di delocalizzare il caricamento delle immagini appoggiandosi a server dedicati differenti dal nostro riducendo notevolmente i tempi di caricamento. Inoltre, essendo una buona cdn dotata di molteplici server, le immagini e i contenuti condivisi verranno distribuiti dal server della cdn più vicino al nostro utente ottenendo un’ulteriore ottimizzazione.
I servizi CDN sono di due tipi: a pagamento o gratuiti.
I servizi gratuiti sono spesso validi anche se ogni tanto, soprattutto in presenza di molto traffico, tendono a ingolfarsi e a rallentare anzichè velocizzare il caricamento del nostro sito.
I servizi a pagamento garantiscono invece l’affidabilità necessaria con ottime performance e generalmente anche un’ottima distribuzione a livello mondiale. I servizi CDN generalmente sono a consumo quindi è possibile comprare solo il traffico che è effettivamente necessario al nostro sito senza sprecare preziose risorse.

3)     L’ultimo consiglio che abbiamo da darvi per il vostro sito è di passare un piano hosting o a una vps o server dedicato superiore.
Ad esempio se un utente che usa KeliCMS inizia a soffrire di problemi di lentezza e rallentamenti, può decidere di passare a un Hosting Cloud per migliorare notevolmente le performance.
Infatti gli hosting Cloud sono studiati apposta per offrire performance elevate mantenendo tutti i vantaggi e la semplicità d’uso degli hosting Keliweb.

Mostra altro

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Back to top button